Percorsi di rientro
Attraverso questa linea di finanziamento, il Programma Master and Back mira a creare opportunità occupazionali di elevato livello, favorendo l'inserimento professionale dei giovani laureati sardi che – attraverso lo svolgimento di percorsi di alta formazione post lauream finanziati con il programma Master and Back o equivalenti – si sono impegnati in un percorso formativo di eccellenza al di fuori del territorio regionale.

I Percorsi di Rientro, grazie ai contributi destinati agli organismi ospitanti, offrono quindi la possibilità di mettere a frutto nel contesto lavorativo sardo quanto appreso dai candidati durante gli anni di formazione e specializzazione.
Si punta quindi ad elevare qualitativamente l'inserimento lavorativo dei laureati specializzati e, contestualmente, ad offrire agli organismi ospitanti la possibilità, avvalendosi di profili professionali formatisi presso prestigiose strutture nazionali e internazionali, di svilupparsi e crescere migliorando la propria performance o la competitività nei contesti produttivi di riferimento. La combinazione dei due fattori vuole rappresentare un presupposto per creare un'occupazione stabile e qualificata.

I "percorsi di rientro" potranno essere attivati presso organismi privati, pubblici e di ricerca operanti all'interno del territorio regionale. Per l'attivazione dei percorsi l'Agenzia regionale per il lavoro eroga incentivi economici volti a sostenere finanziariamente la stipula di un contratto di lavoro tra i suddetti organismi e candidati in possesso dei requisiti previsti dall'Avviso Pubblico 2013 – Percorsi di Rientro.

Tutela della privacy

Ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” si rende noto che:
1. Il trattamento dei dati forniti dai partecipanti al programma Master and Back è finalizzato unicamente alla corretta e completa esecuzione dei procedimenti amministrativi ad esso inerenti.
2. Il trattamento sarà svolto, anche con l’ausilio di strumenti elettronici o comunque automatizzati, da parte dell’Agenzia regionale per il lavoro e dei propri dipendenti o collaboratori incaricati ed i dati raccolti saranno archiviati presso l’archivio cartaceo dell’Agenzia regionale per il lavoro oltre che inseriti in un’apposita banca dati elettronica detenuta e gestita dall’Agenzia regionale per il lavoro.
3. Il conferimento di dati personali comuni e sensibili è strettamente necessario ai fini dello svolgimento delle attività di cui al presente Avviso e la sottoscrizione della domanda di partecipazione comporta l’autorizzazione al trattamento dei dati; l’eventuale rifiuto da parte dell’interessato di conferire dati personali comporta l’impossibilità di accedere ai benefici del programma Master and Back.
4. I dati personali a conoscenza degli incaricati del trattamento possono essere comunicati a terzi solo ed esclusivamente per le finalità di cui al presente Avviso e soltanto nel caso in cui la comunicazione sia necessaria per il corretto adempimento delle finalità indicate nel punto 1.
5. I dati personali dei candidati e dei rappresentanti degli organismi ospitanti potranno essere pubblicati, per la partecipazione all’ambiente virtuale di incontro domanda/offerta denominato “Vetrine”, dietro esplicita richiesta ed apposita autorizzazione, sulle pagine web dedicate al programma Master and Back con la finalità di favorire l’incontro domanda/offerta dei partecipanti; la mancata autorizzazione al trattamento dei dati non comporta esclusione dai benefici del Programma Master and Back ma esclusivamente l’impossibilità di partecipazione all’ambiente delle Vetrine.
6. E' prevista inoltre la pubblicazione online sul sito web dedicato al Master and Back delle graduatorie degli ammessi e non ammessi ai benefici di cui al presente Avviso comprensive degli estremi identificativi del candidato e dell’organismo che presentano domanda di finanziamento. I dati personali possono essere trasferiti verso Paesi dell’Unione Europea e verso Paesi terzi esclusivamente nell’ambito delle finalità di cui al punto 1.
7. Infine, si prevede la pubblicazione degli estremi identificativi del candidato e dell’organismo che ricevono il finanziamento all’interno degli elenchi dei beneficiari del PO FSE 2007-2013 disposte dall’art. 7 del Reg. (CE) 1828/2006.
8. L’art. 7 del Codice Privacy conferisce all’interessato l’esercizio di specifici diritti, tra cui quello di ottenere dal titolare la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali e la loro messa a disposizione in forma intelligibile; l’interessato ha diritto di avere conoscenza dell’origine dei dati, della finalità e delle modalità del trattamento, della logica applicata al trattamento, degli estremi identificativi del titolare e dei soggetti cui i dati possono essere comunicati; l’interessato ha inoltre diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettificazione e l’integrazione dei dati, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge; l’interessato ha il diritto di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento dei dati. A tal fine si comunica che titolare del trattamento è l’Agenzia regionale per il lavoro della Regione Autonoma della Sardegna nella persona del Responsabile di procedimento.

Consulta l'Avviso pubblico e gli allegati

© 2014 Regione Autonoma della Sardegna