SERVIZIO CIVILE NAZIONALE - REGIONE SARDEGNA
servizio civile  ›  faq  ›  enti
FAQ - Enti
 
info
La progettazione
1. Chi può presentare progetti di SCN?
L' UNSC stabilisce annualmente, con proprie disposizioni, i limiti, le modalità e i tempi per la presentazione dei progetti di SCN.
Possono presentare progetti di SCN, nei termini indicati dall'UNSC, esclusivamente gli enti che risultano iscritti ad un albo degli enti di SCN: nazionale o regionale.

2. Quanto deve durare un progetto di Servizio Civile?
Tutti i progetti hanno una durata annuale e prevedono l'impiego dei volontari in attività relative a determinati settori di intervento:
- Assistenza (es. anziani, giovani, immigrati, diversamente abili, ecc.);
- Ambiente (es. parchi, prevenzione e monitoraggio inquinamento, ecc.);
- Protezione civile (es. prevenzione incendi, monitoraggio zone a rischio, ecc.);
- Patrimonio artistico e culturale (es. biblioteche, turismo culturale, ecc.);
- Educazione e promozione culturale (es. animazione verso i minori, centri di aggregazione, ecc.);
- Servizio Civile all'Estero.

3. Come avviene la valutazione dei progetti?
Una volta ricevuti i progetti degli enti iscritti al proprio albo, l'ufficio competente della Regione Autonoma della Sardegna procede alla loro valutazione attribuendo loro un punteggio sulla base dei criteri di valutazione indicati dalla normativa.
L'Ufficio Nazionale, infatti, stabilisce i criteri per la valutazione dei progetti.
Attribuito un punteggio a tutti i progetti ricevuti, ogni ufficio competente è tenuto a stilare una graduatoria degli stessi e comunicarla entro i termini concordati dall'UNSC.
L'UNSC stilata la graduatoria dei progetti degli enti iscritti all'albo nazionale di propria competenza e ricevute le graduatorie stilate dagli uffici competenti delle Regioni e Province autonome, procede alla realizzazione della graduatoria generale comprensiva di tutti i progetti approvati a livello nazionale.

4. Quali progetti vengono inseriti nel bando nazionale per la selezione dei volontari?
Il Bando Nazionale per la selezione dei volontari in SCN contiene esclusivamente progetti di SCN approvati e finanziati.
L'approvazione dei progetti, non comporta il finanziamento degli stessi. Il finanziamento dei progetti è, infatti, legato alla quantità di risorse economiche destinate ogni anno dallo Stato al Fondo Nazionale per il Servizio Civile.

Formazione
1. Un "Formatore accreditato" dall'UNSC, quando deve frequentare il corso di formazione?
Il formatore "accreditato" deve frequentare il corso quando non è in possesso del requisito, “ esperienza di Servizio Civile (circolare 2 febbraio 2006)”, ha l'obbligo di svolgere presso l'UNSC o presso l'Ufficio per il Servizio Civile della regione di riferimento il "Corso di formazione per formatori di servizio civile".

2. Ha un costo il Corso di Formazione per formatori organizzato dall'UNSC o presso l'Ufficio per il Servizio Civile della regione?
Il Corso di formazione per formatori di servizio civile è a carico dell'UNSC o della Regione che a organizzato il corso; sono a carico dell'Ente le spese di viaggio, di vitto e di alloggio.
Icone Servizio Civile Nazionale Servizio Civile Nazionale Regione Sardegna
© 2014 Regione Autonoma della Sardegna