SERVIZIO CIVILE NAZIONALE - REGIONE SARDEGNA
Il Servizio civile nazionale
 
info
Il Servizio civile è un'opportunità data ai giovani per contribuire alla loro formazione sociale e professionale, una opportunità di educazione alla cittadinanza attiva, un prezioso strumento per aiutare le fasce più deboli della società contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del nostro Paese. E' un anno della propria vita messa al servizio degli altri mediante attività svolte presso amministrazioni pubbliche, enti, associazioni non governative (Ong) e associazioni no profit.

Il Servizio civile nazionale è stato istituito nel 2001, con la legge 6 marzo 2001, n. 64, che ne disciplina e regolamenta anche il funzionamento e le competenze. E' un modo di difendere la patria, inteso come condivisione di valori comuni e fondanti dell'ordinamento democratico, il cui "dovere" è sancito dall'articolo 52 della Costituzione.

Dal 1 gennaio 2005 il Servizio civile si svolge su base esclusivamente volontaria dopo l'abolizione della leva obbligatoria. Tutti i ragazzi, in età compresa tra i 18 e i 28 anni e 364 giorni, possono svolgere le attività previste dal Servizio civile nazionale presentando la propria domanda di partecipazione ai bandi che l'Ufficio nazionale emana ogni anno.

Chi sceglie il Servizio civile, inoltre, ha la possibilità di arricchirsi professionalmente operando attivamente in un settore di proprio interesse, relazionandosi e cooperando con professionisti esperti e seguendo percorsi formativi mirati.

Le aree di intervento nelle quali è possibile prestare il Servizio civile Nazionale sono riconducibili ai settori:
- assistenza
- protezione civile
- ambiente
- patrimonio artistico e culturale
- educazione e promozione culturale
- servizio civile all'estero

Consulta il sito del Servizio civile nazionale

Icone Servizio Civile Nazionale Servizio Civile Nazionale Regione Sardegna
© 2017 Regione Autonoma della Sardegna