GAL Alta Gallura - Gallura

Indirizzo: Via G.A. Cannas, 1
città: Tempio Pausania (OT) cap: 07029
tel: 079/6725517-507 fax: 079/671400

Il Gruppo di Azione Locale
Il GAL è una Fondazione di Partecipazione, si propone di sostenere e promuovere la crescita delle Regioni storiche della Gallura e del Monte Acuto, mediante l'elaborazione di strategie partecipate e condivise di sviluppo locale e attraverso il rafforzamento e la valorizzazione dei partenariati locali pubblico/privati, la programmazione dal basso, l'integrazione multisettoriale degli interventi, la cooperazione fra territori rurali e la messa in rete dei partenariati locali.

Il territorio
Popolazione: 37.422 ab.
Superficie: 1.693,01 km2
Densità: 22 ab./km2
Province interessate: Olbia-Tempio
Comuni: Aggius, Aglientu, Alà dei Sardi, Berchidda, Bortigiadas, Buddusò, Luogosanto, Luras, Monti, Oschiri, Tempio Pausania.

L'area di intervento del GAL è la regione storica della Gallura situata nel nord della Sardegna. L'area di riferimento, prevalentemente interna (10 comuni su 11 sono interni) si espone sul mare al lato a nordovest, al lato nord-est confina con gli altri comuni della Provincia Olbia Tempio, mentre ai due lati a sud confina rispettivamente con la Provincia di Sassari e con la Provincia di Nuoro. Il territorio è prevalentemente montuoso, ma le cime elevate sono poche, è piuttosto un susseguirsi di colline che partendo dal centro arrivano, decrescendo, sino al mare.

Il piano di Sviluppo Locale
Il PSL si propone di diversificare l'economia delle aree rurali e creare nuove fonti di reddito e occupazione (in particolare femminile/giovanile e delle persone svantaggiate), attraverso la valorizzazione del ruolo multifunzionale delle aziende agricole, per contrastare la forte diminuzione di competitività del settore ed il conseguente abbandono dell'attività.

Le principali linee di intervento sono:

  • la costruzione di un'offerta qualificata e diversificata con la quale proporre il territorio e le sue risorse, in piena sinergia con il dualismo costa - entroterra;
  • l'attuazione di strategie di cooperazione tra gli operatori del settore agricolo e gli altri settori (artigianali, commerciali, turistici, ambientali e culturali).
Comuni: 
  1. Aggius
  2. Aglientu
  3. Alà Dei Sardi
  4. Berchidda
  5. Bortiagiadas
  6. Buddusò
  7. Luogosanto
  8. Luras
  9. Monti
  10. Oschiri
  11. Tempio Pausania