GAL Anglona Romangia

Indirizzo: Via E. Toti 20
città: Perfugas (SS) cap: 07034 
tel: 079/564500 fax: 079/563156 

Il Gruppo di Azione Locale
Il GAL, costituito nel 2009, è una Associazione riconosciuta. Lo scopo specifico dell'Associazione è la promozione dello sviluppo del territorio compreso tra i Comuni dell'Anglona e della Romangia, nonché la valorizzazione delle risorse specifiche delle zone rurali, con un'azione integrata e coordinata tra tutti i soggetti pubblici e privati operanti nell'area considerata, sulla base di una strategia condivisa fondata sul metodo della concertazione locale.

Il territorio
Popolazione: 27.521 ab.
Superficie: 764,39 km2
Densità: 36 ab./km2
Province interessate: Sassari
Comuni: Bulzi, Cargeghe, Chiaramonti, Codrongianos, Erula, Florinas, Laerru, Martis, Muros, Nulvi, Osilo, Perfugas, Ploaghe, Santa Maria Coghinas, Sedini, Tergu, Viddalba.

L'area di intervento del GAL comprende le due regioni del nord Sardegna Anglona e Romangia, zone ricche di differenze territoriali e ambientali. La maggior parte dei comuni è classificata come area C1 - Stato di Malessere Demografico. Il territorio dei 17 comuni è caratterizzato da una morfologia prevalentemente collinare, con altipiani ondulati di natura vulcanica o calcarea, percorsi da strette valli, incorniciate da pareti a picco di calcare e trachite e vaste pianure coltivate. Nell'Anglona interna si trovano numerosi torrenti che formano valli fertili e verdeggianti, scavano gole, cascate e laghetti. Il sottosuolo è percorso da cavità naturali e grotte.

Il Piano di Sviluppo Locale
Il PSL si propone di caratterizzare lo sviluppo economico dell'area di intervento attraverso la valorizzazione delle produzioni locali e il potenziamento dei servizi vendibili e non del territorio. 
Le principali linee di intervento sono:

  • incentivare la diversificazione delle attività imprenditoriali agricole a sostegno delle produzioni e del turismo;
  • sostenere le produzioni artigianali locali, favorendo processi aggregativi organizzati fra le imprese del comparto e fra queste e quelle degli altri comparti (turismo, agricoltura);
  • incrementare la ricettività e i servizi turistici;
  • rendere riconoscibile il territorio;
  • incrementare il livello delle prestazioni e dei servizi alla comunità.
Comuni: 
  1. Bulzi
  2. Cargeghe
  3. Chiaramonti
  4. Codrongianus
  5. Erula
  6. Florinas
  7. Laerru
  8. Martis
  9. Muros
  10. Nulvi
  11. Osilo
  12. Perfugas
  13. Ploaghe
  14. Santa Maria Coghinas
  15. Sedini
  16. Tergu
  17. Viddalba