La Condizionalità "ascolta il territorio", al via il primo ciclo di incontri

28 Ottobre 2013

L'Agenzia Laore, a seguito di un accordo di collaborazione stipulato con la Regione Autonoma della Sardegna, è stata incaricata di definire e realizzare i progetti esecutivi previsti dal "Programma di attività per le azioni di informazione rivolte agli addetti del settore agricolo e alimentare", in riferimento alle tematiche individuate nella Misura 111 del PSR Sardegna 2007/2013.

Un progetto esecutivo, dal titolo La Condizionalità "ascolta il territorio", affronta uno dei temi prioritari della Misura e prevede alcuni interventi, da realizzare entro giugno 2015, finalizzati al raggiungimento dei seguenti obiettivi:

  • rafforzare il processo di adeguamento agli obblighi aziendali, pattuiti dagli agricoltori con l’Unione Europea;
  • stimolare la crescita degli operatori e degli interi comparti agricoli;
  • sensibilizzare all’uso sostenibile delle risorse naturali nei processi produttivi;
  • prevenire la decurtazione dei premi, a seguito di inadempienze riscontrate in sede di controllo.

Primo ciclo di incontri: La Condizionalità in agricoltura

Fra le azioni previste nel progetto rientrano 2 cicli di incontri, il primo dei quali incentrato sui temi generali della Condizionalità, con particolare riferimento agli obblighi aziendali in materia di Salvaguardia ambientale, Sicurezza alimentare, Benessere degli animali e mantenimento dei terreni attraverso Buone pratiche agricole. Gli incontri sono rivolti a tutti gli imprenditori agricoli soggetti al rispetto dei vincoli, in particolare ai beneficiari di una o più Misure dell’Asse 2 del PSR (Indennità compensative, Benessere animale, Pagamenti Agro-ambientali, etc…. )

Il secondo ciclo di incontri, ancora da programmare, prevede approfondimenti sulle problematiche di maggior rilievo che emergeranno durante l’attività divulgativa del primo ciclo.

Per informazioni
Sportelli unici territoriali Laore
Area di supporto in materia di condizionalità