Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Parco dell'Asinara, Spano: servizi garantiti, auspichiamo maggiori risorse per l'isola

"Sul Parco dell'Asinara la Regione continua a garantire tutti i servizi del Corpo forestale, a fare investimenti - come per esempio per le motovedette -, e andare avanti sulle altre azioni. Mantiene in ordine il patrimonio immobiliare regionale, sul quale adesso esiste anche un regolamento d'uso, e trova nuovi canali di finanziamento attraverso alcuni importanti progetti europei di cui è capofila". Così l'assessora della Difesa dell'ambiente Donatella Spano.
Panoramica Asinara
CAGLIARI, 22 GIUGNO 2018 - "Sul Parco dell'Asinara la Regione continua a garantire tutti i servizi del Corpo forestale, a fare investimenti - come per esempio per le motovedette -, e andare avanti sulle altre azioni. Mantiene in ordine il patrimonio immobiliare regionale, sul quale adesso esiste anche un regolamento d'uso, e trova nuovi canali di finanziamento attraverso alcuni importanti progetti europei di cui è capofila. Chiediamo ai parlamentari di impegnarsi affinché sull'Asinara possano arrivare maggiori risorse nazionali per proseguire nella strada già tracciata di tutela e valorizzazione di un patrimonio ambientale inestimabile. La nostra politica ha sempre investito sui parchi e sulle aree marine protette, sinora per un totale di circa 54 milioni di euro. Ho già chiesto un incontro al nuovo ministro per rappresentare tutte le problematiche ambientali della Sardegna e quelle nazionali derivanti dal mio ruolo di coordinatrice della Commissione Ambiente ed energia nella Conferenza delle Regioni".

Così l'assessora della Difesa dell'ambiente Donatella Spano commenta la notizia dell'interrogazione al ministro dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare, Sergio Costa, firmata dai parlamentari del Movimento Cinquestelle Alberto Manca e Paola Deiana.