Vai al contenuto della pagina

Ambiente, da Giunta nuovi obiettivi e strategie per agenzia Forestas
"Il ruolo di Forestas viene ancor più definito e rilanciato - spiega l'assessore Spano -, soprattutto nell'attività di protezione civile e per la valorizzazione del sistema forestale".
Forestas, liberazione muflone

CAGLIARI, 22 MARZO 2017 - Nuovi obiettivi e la riqualificazione del personale per Forestas sono stati approvati dalla Giunta su proposta dell'assessora della Difesa dell'Ambiente, Donatella Spano. "Il ruolo di Forestas viene ancor più definito e rilanciato - spiega l'esponente dell'esecutivo -, soprattutto nell'attività di protezione civile e per la valorizzazione del sistema forestale".

NUOVI OBIETTIVI. In quest'ottica vengono indicate come prioritarie l’attività di prevenzione diretta e indiretta contro gli incendi boschivi, con un ruolo di supporto nelle emergenze e nel post emergenza, l'esecuzione di opere di manutenzione ordinaria e straordinaria dei territori a rischio, la sistemazione idraulico-forestale, il rimboschimento e il rinsaldamento, attività di presidio idraulico e idrogeologico. Sempre sul fronte della difesa del suolo, a Forestas è stato assegnato un programma straordinario di interventi di pulizia degli alvei fluviali da vegetazione e materiali ingombranti, su tutto il territorio regionale. Tra le nuove priorità, è rafforzato il supporto all'Unità di Progetto nelle azioni di contrasto ed eradicazione alla Peste suina africana.

PERSONALE. "Un compito fondamentale, e per questo espressamente inserito tra gli obiettivi, è quello della riqualificazione del personale. Sulla base di quanto previsto nella legge forestale -, ricorda l'assessora - i vertici di Forestas hanno predisposto un Regolamento che consenta le progressioni e di affrontare la problematica del passaggio a mansioni superiori. Questa opportunità potrà riguardare il personale con titolo di studio della scuola dell’obbligo. E’ importante poter sviluppare e certificare tutte le competenze necessarie per le attività specifiche e nuove di Forestas. In finanziaria, inoltre, - prosegue Spano - abbiamo previsto otto milioni in più per il funzionamento dell’agenzia: sono risorse che consentiranno di organizzare ancora meglio la copertura sul territorio di tutte le attività e in particolare affrontare in maniera ottimale la prossima campagna antincendio".

NUOVI PROGETTI. Oltre al rafforzamento degli interventi di supporto all’Unità di progetto per l’eradicazione della peste suina africana, l’assessorato ha affidato a Forestas progetti pilota innovativi, come la predisposizione della cosiddetta contabilità ambientale e la valorizzazione ecosistemica di realtà economiche.

Condividi su:
Condividi su Delicious
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Yahoo bookmarks
Condividi su diggita
Condividi su Segnalo Alice
Condividi su Reddit
Condividi su Technorati
Condividi su My Space
Condividi su Digg
Condividi su Google Bookmarks
Condividi su Linkedin
Condividi su Virgilio Notizie
contattaci
Creative Commons License 2017 Regione Autonoma della Sardegna