Programma di Lavoro 2022 di Europa Creativa

europacreativa-works.width-400.format-jpeg

La Commissione Europea ha adottato il programma di lavoro 2022 di Europa creativa, cui seguirà la pubblicazione dei relativi inviti a presentare proposte. Con una dotazione di circa 385 milioni di €, quasi 100 milioni di € in più rispetto al 2021, Europa Creativa rafforza il suo sostegno ai partner dei settori culturali e creativi tenendo conto delle sfide derivanti dalla crisi COVID-19 e dalla crescente concorrenza a livello mondiale. 

La sezione Cultura del programma comprenderà nuovi bandi e iniziative per i settori della musica, del patrimonio culturale, delle arti dello spettacolo e della letteratura. Sarà inoltre varato un programma di mobilità che offrirà ad artisti, creatori o professionisti della cultura l’opportunità di recarsi all’estero per il proprio sviluppo professionale o per collaborazioni internazionali e di raggiungere nuovi pubblici, coprodurre, creare insieme o presentare il loro lavoro. Sono previsti i seguenti bandi:

- sostegno a progetti di cooperazione culturale europea (68,6 milioni di euro)
- sostegno alla circolazione delle opere letterarie europee (5 milioni di euro)
- supporto all’implementazione del Marchio del patrimonio europeo (3 milioni di euro)
- Music Moves Europe: sostegno alla distribuzione sostenibile della musica (4,5 milioni di euro)
- Perform Europe: sostegno alla piattaforma per le arti dello spettacolo (3 milioni di euro).

La sezione MEDIA si concentra sul settore audiovisivo e nel 2022 saranno introdotte diverse novità. Sarà finanziato il sostegno allo sviluppo di videogiochi innovativi ed esperienze di realtà virtuale. Una nuova azione, “MEDIA 360º”, sarà rivolta ai forum industriali di punta che interagiscono con le imprese lungo tutta la catena del valore del settore audiovisivo. Per promuovere ulteriormente l’innovazione sarà lanciato il portale di mercato MEDIA per le start-up promettenti. La collaborazione tra i festival cinematografici verrà rafforzata attraverso le reti. Queste le call che verranno lanciate nel 2022:

Content Cluster – Incoraggiare la collaborazione e l’innovazione nella creazione e produzione di opere di alta qualità

- European co-development: cooperazione tra società di produzione europee per lo sviluppo di opere con forte potenziale di audience internazionale (6 milioni di euro)
- European slate development: sviluppo di un catalogo di progetti di produzione (18 milioni di euro)
- Sviluppo di videogiochi e contenuti immersivi (6 milioni di euro)
- Sostegno alla TV e a contenuti online (22 milioni di euro)

Business Cluster - Promuovere l’innovazione, la competitività e i talenti delle imprese per rafforzare l’industria audiovisiva europea rispetto ai concorrenti globali

- Promozione di talenti e competenze dei professionisti dell’audiovisivo (20,3 milioni di euro)
- Mercati e Networking (13 milioni di euro)
- MEDIA 360° (20 milioni di euro)
- Distribuzione di film europei (33 milioni di euro)
- Vendita di film europei (5 milioni di euro)
- Strumenti e modelli di business innovativi (7 milioni di euro)

Audience Cluster - Rafforzare l’accessibilità e la visibilità delle opere attraverso i canali di distribuzione e lo sviluppo del pubblico

- Reti di cinema europei (15 milioni di euro)
- Reti di festival europei (5 milioni di euro)
- Reti e operatori europei Video on Demand (11 milioni di euro)
- Azione Films on the Move (16 milioni di euro)

Infine, la sezione Transettoriale aumenterà i finanziamenti al Laboratorio per l’innovazione creativa per i progetti comuni di innovazione che coinvolgono diversi settori creativi, contribuendo anche al nuovo Bauhaus europeo. Sarà inoltre ampliato il sostegno ai mezzi di informazione mediante ulteriori misure volte a promuovere la libertà dei media.

- Laboratorio per l’innovazione creativa (13,6 milioni di euro)
- Partnership del giornalismo (7,5 milioni di euro)
- Difesa della libertà e del pluralismo dei media (4,1 milioni di euro)
- Alfabetizzazione mediatica (2,4 milioni di euro)

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.