Prova la versione BETA del sito e invia la tua opinione
Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Campagna vaccinale anti Covid-19

Prenotazione tramite il sistema PosteItaliane
Prenota attraverso una delle seguenti modalità:
- on line dal sito: https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it
- presso gli ATM degli Uffici Postali
- tramite il Call Center 800 009966 (attivo tutti i giorni dalle 8.00 alle 20.00)
- tramite i Portalettere

Cittadini che possono effettuare la prenotazione
Tutti i nati fino al 2009 (12 anni compiuti) inclusi i cittadini:
- che rientrano nella categoria "elevata fragilità", e i cittadini affetti da diabete mellito
- portatori di patologie che possono aumentare il rischio di sviluppare forme severe di COVID-19 come da elenco allegato
- personale docente e non docente (compreso quello universitario) delle scuole statali e paritarie
- personale navigante, marittimo e dell’aviazione civile assistito dai Servizi Assistenza Sanitaria Personale Navigante (SASN)

Cittadini over 60
I cittadini che hanno compiuto 60 anni possono recarsi senza prenotazione in uno degli hub di Cagliari, Sassari, Nuoro, Oristano, Olbia.

Possono inoltre prenotare il vaccino
- i caregiver e i familiari conviventi dei disabili gravi di cui all'elenco allegato, anche se il familiare disabile è stato già vaccinato o è minorenne;
- i familiari conviventi delle persone estremamente vulnerabili afferenti all’Area di patologia: TRAPIANTO D’ORGANO SOLIDO E DI CELLULE STAMINALI EMOPOIETICHE di cui all'allegato.

In fase di prenotazione è possibile richiedere la somministrazione del vaccino a domicilio per i pazienti impossibilitati a lasciare la propria abitazione, pur restando invariata l'opzione di rivolgersi direttamente al proprio Medico di medicina generale.

Cittadini NON residenti ma domiciliati per giustificato motivo
È consentita la somministrazione del vaccino a cittadini NON residenti ma domiciliati in Sardegna per motivi di lavoro, di assistenza familiare o per qualunque altro giustificato motivo che imponga una presenza continuativa.
È necessario effettuare la prenotazione mediante la piattaforma di Poste Italiane, utilizzando la modalità di pre-adesione.

È consentita la somministrazione della seconda dose del vaccino anti Covid 19 ai turisti nel solo caso che la permanenza si prolunghi per un periodo superiore alle due settimane.

La somministrazione della seconda dose è assicurata nei limiti della disponibilità di dosi fornite alla Regione Sardegna e in funzione degli slot disponibili nei punti vaccinali regionali.

Coloro che rientrano in questa casistica possono prenotare il vaccino sulla piattaforma di Poste Italiane, tramite la modalità di pre-adesione o tramite la funzionalità utilizzata per lo spostamento della seconda dose se il cittadino risiede in una regione che utilizza la medesima piattaforma (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Lombardia, Marche, Sicilia).

La vaccinazione è vincolata alla presentazione di una Autocertificazione per NON residenti e turisti [file.txt] che attesti la motivazione della permanenza in Sardegna.

Consulta le comunicazioni precedenti

Ultimo aggiornamento: 16.07.21

card vaccini 1
Soggetti con elevata fragilità
card 3 vaccino