Vai al contenuto della pagina

Coesione economica, sociale e territoriale: VII rapporto

La Commissione Europea ha pubblicato il 9 ottobre il settimo Rapporto sulla coesione economica, sociale e territoriale. Il rapporto, focalizzato sulle regioni e città dell’UE, si basa sull’esperienza dell’attuazione della politica di coesione negli anni della crisi e pone i presupposti per la politica di coesione del post-2020.
Analizzando lo stato attuale della coesione, il Rapporto prende in esame tutti i territori UE: ne scaturisce un quadro di sostanziale ripresa dell’economia europea, in un contesto in cui, tuttavia, persistono forti disparità tra gli Stati membri e al loro interno.
Il Documento di riflessione sul futuro delle finanze dell'UE individua delle sfide - quali la rivoluzione digitale, la globalizzazione, il cambiamento demografico e la coesione sociale; la convergenza economica e il cambiamento climatico - cui sono chiamate le Regioni e gli Stati membri e che richiedono nuovi investimenti pubblici, il cui livello è ancora ai livelli pre-crisi.
Il documento, che contiene interessanti elementi di riflessione anche sulla Sardegna, è disponibile nella sua versione integrale.

  • CONDIVIDI SU: