Vai al contenuto della pagina

Consultazione sulla Politica agricola comune: modifiche al piano strategico


I Paesi dell'UE sono tenuti a presentare una valutazione approfondita dei passi necessari per attuare la nuova Politica agricola comune (PAC), sulla base di un'analisi del proprio territorio e del proprio settore agroalimentare.

L'iniziativa punta, da una parte, a stabilire le procedure e i termini entro i quali i Paesi dell'UE possono richiedere modifiche ai piani strategici approvati e, dall'altra, a stabilire eccezioni alla regola sul numero massimo di modifiche che i Paesi possono presentare in ogni anno civile.

I portatori di interesse possono presentare un proprio commento ai fini del progetto di regolamento in discussione fino al giorno 25 novembre 2022.
Per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina dedicata.

Per una panoramica sulle opportunità di partecipazione al processo decisionale europeo è possibile consultare l'apposita sezione all'interno di questo portale.

  • CONDIVIDI SU: