Indennizzi ai privati ai sensi della L.R. 30/2020

26/02/2021

Si è tenuta il 24 febbraio 2021, presso il comune di Bitti, nella sala delle udienze dell’ex Giudice di Pace, una riunione operativa alla presenza dei tecnici dell’ufficio comunale, dei funzionari della protezione civile e dei professionisti della Rete delle Professioni Tecniche coinvolti nelle attività relative all’emergenza, al fine di illustrare gli indirizzi attuativi predisposti per l’accesso ai contributi di cui alla L.R. 30/2020, articolo 12, destinati ai soggetti privati per i danni subiti dall'abitazione principale e dai beni mobili e mobili registrati e dai titolari di attività economiche e produttive e per il ripristino degli immobili nei quali si svolge l'attività o dei beni mobili destinati all'esercizio dell’attività.
L’articolo 12 succitato prevede un indennizzo analogo a quello previsto dall’articolo 25, comma 2. lett. c) del D.Lgs. 1/2018, richiamato dal comma 3, articolo 4 dell’Ordinanza del Capo Dipartimento Protezione civile n. 721/2020, ma con coperture più ampie del danno ed in tempi più rapidi
Al fine di rendere comprensibile la procedura utilizzata per il procedimento finalizzato alla concessione di contributi ex L.R. 30/2020 è stato presentato il documento contenente gli indirizzi attuativi per la gestione tecnico amministrativa per l’accesso agli stessi, sono stati illustrati i compiti in capo alla Protezione civile ed al Comune e gli adempimenti richiesti ai cittadini, individuati i beni distrutti o danneggiati ammissibili a contributo e quelli esclusi, i criteri per l’ammissibilità allo stesso ed i massimali stabiliti, nonché proposta la modulistica da utilizzare.
Il termine per la presentazione delle domande è quello del 5 marzo 2021 e, a tal fine, è stato istituito ed è già operativo presso il comune di Bitti lo sportello della Protezione civile per la consegna, da parte dei cittadini della documentazione relativa alla richiesta di contributi.
La domanda in alternativa può essere spedita tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo: pres.protezione.civile@pec.regione.sardegna.it, ovvero tramite raccomandata A/R all’indirizzo: Direzione Generale della Protezione civile, Via Vittorio Veneto, n. 28, 09123, Cagliari.

Presentazone

  • CONDIVIDI SU: