LE AUTONOMIE LOCALI DELLA SARDEGNA
Il ruolo delle autonomie locali nel contrasto allo spopolamento
SEZIONI IN AGGIORNAMENTO

La Legge Regionale 4 febbraio 2016 n. 2 pone particolare attenzione alle politiche pubbliche per il contrasto allo spopolamento, con particolare riguardo alle aree con maggiore disagio socio-economico ed ai piccoli comuni.

La Regione promuove la gestione associata delle funzioni e dei servizi di competenza comunale e sovracomunale. Attraverso le Unioni di Comuni si costituisce lo strumento di governo del territorio sulla base delle relazioni che da sempre avvengono nelle cosiddette regioni storiche.

Le politiche regionali per i territori che presentano indici di svantaggio socio-economico sono attuate attraverso azioni e specifiche misure di sostegno, anche di carattere finanziario, tra cui il Fondo Unico per gli enti locali, per favorire:

- la mobilità interna

- il radicamento delle imprese nel territorio e dei giovani imprenditori

- la diffusione dei servizi di prossimità

- l’attenzione all’ordine pubblico

- la valorizzazione attrattiva dei centri storici

- la qualità della vita

Queste politiche sono ispirate ai valori della coesione e della diffusione adeguata della crescita economica e sociale, con particolare riguardo alle aree svantaggiate, alle aree interne e rurali e ai territori più deboli e marginali.

In questa sezione verrà creato uno spazio di riflessione relativamente alle opportunità per i territori.

Sono già oggi numerosi gli interventi regionali per le politiche di riequilibrio tra cui, a mero titolo esemplificativo, le “case ad un euro”, le terre ai giovani, la messa a valore del patrimonio immobiliare regionale. In questa particolare sezione saranno riportati studi, statistiche, normative, modelli territoriali ed esempi di buone pratiche ma anche riflessioni su esempi non virtuosi dell’intervento pubblico.

In un forum strutturato, a breve in pubblicazione, saranno accolti i suggerimenti ed i contributi provenienti dalla comunità civile e dagli enti locali.
Contatti © 2019 Regione Autonoma della Sardegna