Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Beni demanio, transazione con Telecom: alla Regione due palazzine e 14 immobili

Si è conclusa questo pomeriggio negli uffici dell'assessorato regionale degli Enti Locali l'annosa causa giudiziaria per il riconoscimento della proprietà in capo alla Regione delle due palazzine ex Telecom di via Bainsizza, i 14 appartamenti al loro interno e i terreni di pertinenza. Gli appartamenti erano destinati ad alloggi per dipendenti della ex azienda telefonica di stato, diventata poi in vari passaggi societari Telecom. I 14 appartamenti sono destinati a uso residenziale, da 75 mq mediamente ciascuno, e hanno 14 locali a uso cantina e deposito.
La superficie dell'area è 2.054 mq e 1.600 mq il volume dei fabbricati. Il valore fiscale è pari a 1 milione 289 mila euro e 527.500 mila euro l'area di sedime.
Le palazzine restituite alla amministrazione pubblica saranno messe dalla Regione sul mercato come edilizia residenziale, mantenendo dunque la stessa destinazione d'uso. Le palazzine sono all'interno del Parco di Tuvixeddu e sono in zona vincolata.