Vai al contenuto della pagina

Attività recenti

Qui di seguito si presenta una panoramica delle principali iniziative avviate e condotte dall'Ufficio di Bruxelles.



PARTECIPAZIONE DEL PRESIDENTE AI LAVORI DEL COMITATO DELLE REGIONI

Supporto al Presidente della Regione per la partecipazione ai lavori del Comitato delle Regioni.
• Definizione della proposta dei criteri di nomina dei rappresentanti delle Regioni e Provincie autonome in seno al Comitato delle Regioni in attuazione del DPCM del 9 gennaio 2015 a sostegno della candidatura della Regione Sardegna in discussione in Conferenza delle Regioni e delle Province autonome (Novembre 2019 e Gennaio 2021).
• Predisposizione dei dossier per la partecipazione del Presidente della Regione ai lavori dell’assemblea plenaria e delle commissioni COTER ed ECON del Comitato delle Regioni.
• Monitoraggio dei lavori legislativi, relazioni con gli uffici del Comitato delle Regioni ed elaborazione di proposte emendative funzionali alle istanze regionali.



PROMOZIONE DEL PRINCIPIO DI INSULARITÀ

Attività di lobbying istituzionale funzionali all’attuazione del principio di insularità nell’ambito delle politiche europee.
(v. anche:
- "Rapporti istituzionali con la UE";
- "Partecipazione alla formazione degli atti dell'Unione europea";
- "Azioni di pressione politica interistituzionale";
- "Tavoli di lavoro interistituzionali e attività di networking";
- "Conferenze di alto livello";
- "Studi e ricerche"
).

Elaborazione di documenti di posizione indirizzati ai vertici delle istituzioni dell’Unione europea per la promozione dell’insularità periferica nel processo legislativo europeo:
• Lettera di sensibilizzazione sull’attuazione dell’art. 174 TFUE a firma congiunta dei presidenti delle Regioni Sardegna, Corsica e Isole Baleari indirizzata ai Governi di Italia, Francia e Spagna - Febbraio 2019;
• Lettera di sensibilizzazione sull’attuazione dell’art. 174 TFUE a firma congiunta dei presidenti delle Regioni Sardegna, Corsica e Isole Baleari indirizzata ai presidenti del Consiglio dell’Unione europea, del Parlamento europeo e della Commissione europea - Febbraio 2019;
• Dichiarazione politica congiunta sull’insularità mediterranea a firma congiunta dei presidenti delle Regioni Sardegna, Corsica, Isole Baleari, e dal ministro per Gozo del Governo di Malta, indirizzata ai presidenti del Consiglio dell’Unione europea, del Parlamento europeo e della Commissione europea - Dicembre 2019;
• Lettera al Governo italiano per il riconoscimento degli svantaggi strutturali causati dalla situazione di perifericità geografica delle regioni insulari, nell'ambito di una iniziativa di lobbying concordata con le Regioni Corsica, Isole Baleari e Gozo - Febbraio 2020.
• Documento di posizione sui negoziati afferenti alla politica di coesione 2021-2027, a firma congiunta dei presidenti delle Regioni Sardegna, Corsica, Isole Baleari e del ministro per Gozo del governo di Malta, all'indirizzo del Commissario europeo per la Coesione e riforme, Elisa Ferreira (Bruxelles, maggio 2020).
• Presentazione alla Commissione europea del documento di posizione della Regione Sardegna sulla revisione degli Orientamenti sugli aiuti di Stato a finalità regionale (approvato anche dai governi delle Regioni Corsica e Isole Baleari) - Ottobre 2020;
• Presentazione al Governo italiano del documento di posizione della Regione Sardegna sulla revisione degli Orientamenti sugli aiuti di Stato a finalità regionale - Ottobre 2020.



PARTECIPAZIONE ALLA FORMAZIONE DEGLI ATTI DELL’UNIONE EUROPEA

Gestione dell'iscrizione al registro della trasparenza della Commissione europea.

Monitoraggio della fase pre-legislativa del processo decisionale europeo.

Predisposizione e trasmissione, alle articolazioni del sistema Regione, di informative sulle modalità di partecipazione alle procedure di consultazione e sui temi oggetto di produzione legislativa nell’ambito delle prerogative della Commissione europea e del Comitato delle Regioni.

Informative agli attori territoriali sulle consultazioni dei portatori di interesse del Comitato delle Regioni.

Elaborazione di documenti di analisi e di posizionamento per la partecipazione alle procedure di consultazione della Commissione europea e del Comitato delle Regioni.
• Elaborazione del documento di posizione in tema di politica di coesione per il periodo di programmazione post-2020 - Marzo 2018;
• Contributo alla consultazione sul Pacchetto 2012 sulla modernizzazione degli aiuti di Stato - Giugno 2019;
• Contributo alla consultazione in materia di Orientamenti per il settore dell’aviazione - Luglio 2019;
• Elaborazione del documento di posizione sulla valutazione degli Orientamenti in tema di Rete Transeuropea dei Trasporti TEN-T - Luglio 2019;
• Contributo alla consultazione in merito alla valutazione del Regolamento n. 1315/2013 riguardante la Rete Transeuropea dei Trasporti TEN-T - Febbraio 2020;
• Partecipazione alla Stakeholder's consultation della commissione NAT del Comitato delle Regioni in merito al progetto di parere "Verso un uso sostenibile delle risorse naturali nel contesto insulare mediterraneo" - Febbraio 2020;
• Elaborazione del documento di posizione sulla consultazione in merito alla proposta di Regolamento per l'istituzione di un Fondo per una transizione giusta - Marzo 2020;
• Contributo alla consultazione del Comitato delle Regioni sullo studio: gli enti locali e regionali e l'adattamento ai cambiamenti climatici - Aprile 2020;
• Contributo alla consultazione degli stakeholder del Comitato delle Regioni in riferimento al parere "Verso un uso sostenibile delle risorse naturali nel contesto insulare mediterraneo" - Aprile 2020;
• Contributo alla consultazione sul Libro bianco sull'intelligenza artificiale - Maggio 2020;
• Contributo alla consultazione degli stakeholder del Comitato delle Regioni sulla comunicazione "Un'Europa sociale forte per transizioni giuste" - Giugno 2020;
• Contributo alla consultazione sulla nuova strategia UE di adattamento ai cambiamenti climatici - Agosto 2020;
• Elaborazione e presentazione dell'emendamento al parere "Verso un uso sostenibile delle risorse naturali nel contesto insulare mediterraneo" approvato nella 140a assemblea plenaria del Comitato delle Regioni - Agosto-ottobre 2020;
• Elaborazione del documento di posizione della Regione Sardegna sulla revisione degli Orientamenti sugli aiuti di Stato a finalità regionale - Ottobre 2020;
• Contributo alla consultazione sulla revisione degli orientamenti UE in tema di acquacoltura - Ottobre 2020;
• Contributo alla consultazione "targeted" sulla valutazione delle norme UE in materia di aiuti di Stato destinati alla diffusione della rete a banda larga - Dicembre 2020;
• Contributo alla consultazione pubblica sulla valutazione delle norme UE in materia di aiuti di Stato destinati alla diffusione della rete a banda larga - Gennaio 2021;
• Elaborazione del documento di posizione della Regione Sardegna sulla valutazione delle norme UE sugli aiuti di Stato in materia di ambiente ed energia - Gennaio 2021;
• Contributo alla consultazione pubblica sulla commercializzazione dei prodotti della pesca - Febbraio 2021;
• Contributo alla consultazione pubblica in materia di biodiversità - Aprile 2021;
• Elaborazione del documento di posizione della Regione Sardegna sulla revisione del Regolamento n. 1315/2013 sugli orientamenti per lo sviluppo della rete transeuropea dei trasporti (TEN-T) - Maggio 2021.
• Contributo alla consultazione pubblica del Comitato delle Regioni sullo stato della trasformazione digitale a livello regionale e sui cambiamenti indotti dalla COVID 19 nei modelli economici e imprenditoriali - Maggio 2021.

Elaborazione di contributi integrativi ed emendativi ai documenti di posizione dello Stato italiano da discutere in sede di Consiglio dell’Unione europea.
• Emendamenti al documento di posizione dello Stato italiano sulla politica di coesione post-2020 presentato al Consiglio “Affari generali” dell’Unione europea il 15 novembre 2017, contenente gli emendamenti della Regione Sardegna approvati in sede di Conferenza Stato Regioni il 9 novembre 2017;
• Emendamenti al documento di posizione delle Regioni sulla politica di coesione post-2020 approvato in sede di Conferenza dei Presidenti di Regione il 21 febbraio 2019;
• Contributo tecnico per la posizione della Regione Autonoma della Sardegna in riferimento alla proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio sulla realizzazione delle misure per promuovere la realizzazione della rete transeuropea dei trasporti (COM (2018)227, documento n. 11273/19) trasmessa al Dipartimento per gli Affari regionali e le autonomie della Presidenza del Consiglio dei Ministri.



TAVOLI DI LAVORO INTERISTITUZIONALI E ATTIVITÀ DI NETWORKING

Sviluppo e coordinamento di una piattaforma di cooperazione tra uffici di Bruxelles di Regioni insulari e mediterranee per l’attuazione di iniziative congiunte dinnanzi alle istituzioni della UE.
• Coordinamento delle Autorità di Gestione FESR e FSE delle Regioni Sardegna, Corsica, Isole Baleari e Gozo per la definizione di un'azione istituzionale con la Commissione europea per integrare la dimensione insulare negli Accordi di partenariato della politica di coesione 2021-2027 (Bruxelles, 23 gennaio 2020).

Attivazione di una piattaforma di collaborazione con l'euroregione Pirenei-Mediterraneo per l'attuazione di iniziative congiunte in sede europea, la partecipazione a progetti finanziati dalla Commissione europea e l'attivazione di forme di cooperazione economica tra i rispettivi tessuti produttivi locali.

Partecipazione ai tavoli di lavoro della Conferenza delle Regioni Periferiche Marittime d'Europa (CRPM) in materia di trasporti, ambiente e politica di coesione.

Partecipazione ai tavoli di lavoro URC in materia di politica di coesione e istruzione.

Partecipazione ai tavoli di lavoro GIURI in materia di ricerca, sviluppo e innovazione.

Partecipazione ai tavoli di lavoro NECSTouR in materia di turismo e trasporti.

Partecipazione alle iniziative della Climate-KIC (Knowledge and Innovation Community) dell'Istituto Europeo per l'Innovazione e la Tecnologia.

Promozione e supporto per l’adesione della Regione Sardegna alla Carta di Bologna - Carta delle Regioni europee per la promozione di un quadro comune di azioni strategiche dirette alla protezione e sviluppo sostenibile delle aree costiere del Mediterraneo.
• D.G.R. n. 23/18 dell’8 maggio 2018. Adesione della Regione Autonoma della Sardegna alla Carta delle Regioni europee per la promozione di un quadro comune di azioni strategiche dirette alla protezione e sviluppo sostenibile delle aree costiere del Mediterraneo “Carta di Bologna 2012”

Supporto per le attività connesse al Memorandum d’Intesa tra la Regione Sardegna, Climate-KIC S.r.l., e ASTER S. Cons. p. A.
• D.G.R. n. 27/23 del 6 giugno 2017. Strategia di adattamento ai cambiamenti climatici. Sottoscrizione del Memorandum d’Intesa tra la Regione Sardegna, Climate-KIC Srl , e ASTER S. Cons. p. A.

Relazioni di cooperazione con attori territoriali sardi e soggetti istituzionali italiani per iniziative di comune interesse.
• CAL, ANCI, CNR, CONFAPI, CCIAA Italia-Belgio, ENIT Belgio.



RAPPORTI ISTITUZIONALI CON LA UE

Organizzazione di incontri politico-istituzionali tra gli organi di governo regionale e i Commissari europei.
• Incontro politico presso il Parlamento europeo con il Commissario europeo per la politica regionale, Corina Crețu, europarlamentari e Presidenti di Regioni insulari (Bruxelles, 24 aprile 2018);
• Incontro dell’Assessore della Difesa dell’Ambiente con l’Assessore all’Ambiente, agricoltura e pesca del Governo delle Isole Baleari (Bruxelles, 23 maggio 2018);
• Incontro dell’Assessore della Difesa dell’Ambiente con il Commissario europeo per l’Agricoltura e lo Sviluppo Rurale, Phil Hogan (Alghero, 27 settembre 2018);
• Incontro dell’Assessore della Difesa dell’Ambiente con l’Assessore all’agricoltura, allevamento, pesca e alimentazione della Regione Catalogna (Barcellona, 13 novembre 2018);
• Incontro dell’Assessore della Difesa dell’Ambiente con il Gabinetto del Commissario europeo e la Direzione Generale per l’Agricoltura e lo Sviluppo Rurale della Commissione europea (Bruxelles, 11 gennaio 2019);
• Incontro del Presidente della Regione con il Commissario europeo per la politica regionale, Corina Crețu (Bruxelles, 6 febbraio 2019);
• Incontro del Presidente della Regione con il Commissario europeo per la Coesione e riforme, Elisa Ferreira (Bruxelles, 25 marzo 2020).

Organizzazione di incontri politico-istituzionali tra il Presidente della Regione Sardegna e altri Presidenti di Regione.
• Incontro del Presidente della Regione con i presidenti delle Regioni Corsica e Isole Baleari (Bruxelles, 6 febbraio 2019);
• Incontro del Presidente della Regione con i presidenti delle Regioni Corsica e Isole Baleari e con il ministro per Gozo del governo di Malta (Bruxelles, 25 marzo 2020).

Organizzazione di incontri tecnico-politici con la Commissione europea e con altre Regioni europee.
• Incontro dell’Assessore degli Affari generali con la DG HOME della Commissione europea (Bruxelles, 25 aprile 2018);
• Incontro dell’Assessore dell’Industria con la DG ENER della Commissione europea (Bruxelles, 4 giugno 2018);
• Incontro del Presidente della Regione Sardegna con la DG COMP della Commissione europea (Bruxelles, 26 marzo 2019);
• Incontro bilaterale tra la delegazione tecnico-politica della Regione Sardegna e la Direzione Generale per i porti e gli aeroporti del Governo delle Isole Baleari (Bruxelles, 22 maggio 2019)
• Supporto alla partecipazione dell’Assessore della Difesa dell’Ambiente alla Task force sul Clima della Conferenza delle Regioni Periferiche Marittime d'Europa (CRPM) - (Bruxelles, 23 maggio 2018);
• Incontro dell’Assessore dei Trasporti con la Commissione europea sulla “Direttiva zolfo” (Bruxelles, 17 dicembre 2019);
• Incontro delle Autorità di Gestione FESR e FSE con la Commissione europea sugli Accordi di partenariato della politica di coesione 2021-2027 (Bruxelles, 23 gennaio 2020).
(sul punto v. anche "Tavoli di lavoro interistituzionale e attività di networking")

Organizzazione di incontri tecnici bilaterali tra le Direzioni Generali dell’Amministrazione regionale e le Direzioni Generali della Commissione europea.



AZIONI DI PRESSIONE POLITICA INTERISTITUZIONALE

Partecipazione a iniziative di lobbying condotte all’interno di schemi di cooperazione interregionale e interistituzionale.
• Dichiarazione politica promossa dalla NÖVBB Niederösterreichische Verbindungsbüro, sottoscritta dal Presidente della Regione e consegnata al Commissario per la Politica regionale Corina Crețu, al presidente della commissione per lo sviluppo regionale del Parlamento europeo Iskra Mihayloiva e al presidente del Comitato delle Regioni Markku Markkula in occasione del “Vertice europeo delle Regioni” a Bruxelles - Settembre 2017;
• Dichiarazione politica della CRPM sottoscritta dal Presidente della Regione indirizzata al presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker - Dicembre 2017;
• Dichiarazione politica promossa dalla NÖVBB Niederösterreichische Verbindungsbüro, sottoscritta dal Presidente della Regione l’11 gennaio 2018 (consegnata al consegnata al presidente della Commissione Jean-Claude Juncker, al Commissario per il bilancio Günther Oettinger e al Commissario europeo per la politica di vicinato e i negoziati per l'allargamento Johannes Hahn in un incontro pubblico tenutosi a Bruxelles - Gennaio 2018);
• Adesione all’iniziativa interregionale Alleanza per la Coesione a tutela della politica di coesione sottoscritta dal Presidente della Regione - Gennaio 2018;
• Position Paper on Connecting Europe Facility (CEF) Transport budget, presentato al Commissario Europeo per i Trasporti in occasione dei TEN-T Days a Lubiana - Aprile 2018;
• Adesione all’iniziativa promossa dall’Under2 Coalition “States&Regions7” nell’ambito dei cambiamenti climatici sottoscritta dall’Assessore della difesa dell’ambiente – Giugno 2021



CONFERENZE DI ALTO LIVELLO

Partecipazione alla Settimana europea delle regioni e delle città organizzato dal Comitato delle Regioni e dalla Commissione europea.
• Partecipazione alla 16esima edizione della Settimana europea delle regioni e delle città capofila di un partenariato regionale insulare con Corsica, Baleari e Creta - Bruxelles;
• Workshop dal titolo “The green economy as a development opportunity for EU islands” - Bruxelles, 10 ottobre 2018;
• Partecipazione alla 17esima edizione della Settimana europea delle regioni e delle città capofila di un partenariato regionale insulare con Corsica, Baleari e Gozo - Bruxelles;
• Conferenza dal titolo “Mediterranean Insularity: challenges and future” - Bruxelles, 8 ottobre 2019;
• Partecipazione alla 18esima edizione della Settimana europea delle regioni e delle città capofila di un partenariato regionale insulare con Corsica, Baleari e Gozo - Bruxelles;
• Conferenza dal titolo “EU policies in Mediterranean islands: challenges and solutions” - Bruxelles, 5 ottobre 2020.

Organizzazione di conferenze di alto livello a partecipazione politico-istituzionale con rappresentanze delle istituzioni dell’Unione europea.
• Conferenza di alto livello dal titolo "Dialogo con i cittadini su azioni e strumenti per contrastare i cambiamenti climatici", con la partecipazione di rappresentanze politiche e tecniche della Commissione europea, del Comitato delle Regioni, della Regione Corsica e della Regione Andalusia - Cagliari, 18 maggio 2018;
• Conferenza di alto livello dal titolo “Le sfide dell’insularità nella politica di coesione post 2020” con la partecipazione di rappresentanze politiche e tecniche del Parlamento Europeo, della Commissione Europea, della Banca Europea per gli Investimenti, del Comitato delle Regioni, del Comitato Economico e Sociale Europeo, della Regione Corsica, del Governo delle Isole Baleari e della Regione Creta - Cagliari, 16 novembre 2018.



STUDI E RICERCHE

Studio dei percorsi istituzionali per la promozione dell’insularità nell’ordinamento giuridico e nelle politiche dell’Unione europea.

Studio delle misure derogatorie e compensative riconosciute alle regioni ultraperiferiche nell’ordinamento dell’Unione europea.

Analisi dell’Indice di Competitività Regionale 2019 pubblicato dalla Commissione europea a supporto dell’istanza insulare.

Analisi del modello di continuità territoriale delle Isole Baleari

Studio sulla tutela giurisdizionale del principio di insularità di fronte alla Corte di Giustizia europea ex art. 263 TFUE.

Pubblicazione di una raccolta di buone pratiche (handbook) sulla green economy nelle isole europee, contenente progetti sviluppati dalle Regioni Sardegna, Corsica, Creta e Isole Baleari nei seguenti ambiti tematici: cambiamenti climatici, energie rinnovabili ed efficienza energetica, turismo sostenibile, economia circolare e mobilità sostenibile.

Predisposizione del documento “Caso studio della Regione Sardegna” inserito nel Report dell’Agenzia Ambientale Europea relativo alla “Condivisione delle informazioni sull’adattamento in Europa”.



PROGETTUALITÀ A FINANZIAMENTO DIRETTO DELLA UE

Supporto alla partecipazione della RAS a progettualità finanziate dalla Commissione europea con programmi a gestione diretta.
• Progetto WATSAVERUSE in raccordo con le Direzioni Generali dell'Ambiente e dell'Agenzia del Distretto Idrografico, finanziato dalla Commissione europea a valere sul programma LIFE;
• Progetto "CIVITAS Destination - Little Steps IN CASTLE", in raccordo con l'Assessorato dei Trasporti della Regione Sardegna, la Città metropolitana di Cagliari e l'Università di Cagliari, finanziato dalla Commissione europea a valere sul programma Horizon 2020;
• Progetto "RiskFP-Forecast", cui ha aderito la Direzione Generale del Corpo Forestale, finanziato dalla Commissione europea a valere sul programma Copernicus;
• Progetto "Towards a Med For Hub", cui ha aderito l'Agenzia Forestas, selezionato come Progetto Pathfinder - Earlier Stage Innovation,supportato dall'Istituto Europeo per l'Innovazione e la Tecnologia attraverso EIT Climate-KIC, a valere sul programma Horizon 2020;
• Progetto "EAT-Circular Education And Tools to manage fluxes of resources in the Circular Food Chain" promosso dalla EIT Climate-KIC (Knowledge and Innovation Comunity dell’Istituto Europeo per l’Innovazione e la Tecnologia), a valere sul programma Horizon 2020;
• Progetto MEDCLIV ("Mediterranean Climate Vine &l Wine Ecosystems"), cui hanno aderito l'Agenzia Regionale per la Ricerca in Agricoltura (AGRIS) e l'Agenzia Regionale per to Sviluppo in Agricoltura (LAORE), presentata all'Istituto Europeo per l'Innovazione e la Tecnologia attraverso EIT Climate-KIC, a valere sul programma Horizon 2020;
• Progetto PANACEA, cui ha aderito la Direzione Generale della Difesa dell'Ambiente. Finanziato dalla Commissione europea a valere sul programma Interreg Med;
• Supporto nell’organizzazione dell’evento “Le azioni ambientali per il settore ovino europeo” nell’ambito del progetto SheepToShip finanziato dal programma LIFE, di cui la RAS e le Agenzie AGRIS e LAORE sono partner - Bruxelles, 23 gennaio 2019.



INFORMATIVE

Attività redazionali di alimentazione del portale SardegnaEuropa per la divulgazione di informative di attualità europea di interesse dell’amministrazione regionale e degli attori del territorio regionale.

Predisposizione di informative rivolte agli uffici della Regione Sardegna inerenti il processo di riforma della politica di coesione e la programmazione dei fondi europei di investimento e sviluppo post-2020.

Predisposizione di informative rivolte agli uffici della Regione Sardegna inerenti il processo di transizione energetica e l'istituzione del Just Transition Fund nella programmazione europea 2021-2027.

Predisposizione di informative sull’attualità istituzionale europea di interesse dell’amministrazione regionale e degli attori del territorio regionale.

Predisposizione di informative su iniziative e progettualità di matrice europea di interesse della RAS e degli attori del territorio.



ESPERTI NAZIONALI DISTACCATI

Punto di contatto con il Ministero degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale in materia di Esperti Nazionali Distaccati.

Valutazione di coerenza sulle candidature END di funzionari del sistema Regione e sulle richieste di proroga della Commissione europea.

Partecipazione agli incontri del coordinamento nazionale in materia di END.



PUNTO DI CONTATTO PER ATTORI DEL TERRITORIO REGIONALE

Accoglienza di delegazioni territoriali a Bruxelles.

Attivazione della rete dei funzionari sardi nelle istituzioni europee.

Ospitalità a eventi dei circoli sardi del Belgio e dell’Olanda.

Ospitalità a eventi di attori territoriali sardi in missione a Bruxelles.

  • CONDIVIDI SU: