Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


SINNOVA 2018: incontri con investitori e partners esteri

02.07.18 - industria
In occasione di SINNOVA 2018, la Regione Autonoma della Sardegna - Assessorato dell’Industria - ha organizzato una serie di incontri B2B di investitori, centri di ricerca e imprese interessate ad investire o avviare rapporti di partnership con imprese innovative e startups regionali, che si terranno a Cagliari l’11 e il 12 ottobre 2018.

Con questa iniziativa la Regione intende:
- promuovere le aziende sarde selezionate nei mercati britannici, statunitensi e in Israele, al fine di favorire la creazione di relazioni commerciali
- consentire alle aziende sarde di verificare, su questi mercati, l’appetibilità della propria offerta , l’opportunità di avviare un’impresa e la possibilità di trovare investitori
- porre le basi per attività di sviluppo del business nel Regno Unito, negli Stati Uniti e in Israele
- favorire l’avviamento di imprese in Sardegna da parte di aziende britanniche, statunitensi e israeliane

Sono ammesse a partecipare le startups e le imprese che realizzano un prodotto o un processo innovativo, operanti in Sardegna regolarmente iscritte presso le CCIAA, riconducibili alle seguenti tipologie:
- ICT
- turismo, cultura e ambiente
- reti intelligenti per la gestione efficiente dell’energia
- agritech e foodtech
- biomedicina
- aerospazio
- fintech e innovazione finanziaria

Per essere ammesse alla partecipazione, le imprese devono possedere i seguenti requisiti:
- essere attive e non essere sottoposte a procedure di liquidazione, fallimento, concordato preventivo, amministrazione controllata o altre procedure concorsuali, o avere in corso un procedimento per la dichiarazione di una di tali situazioni
- essere in regola ai fini del rilascio del Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC)
- essere in regola con la normativa in materia di salute e sicurezza sul lavoro di cui al D.Lgs 81/2008 e successive modificazioni e integrazioni
- non essere beneficiarie di altri contributi pubblici per le spese oggetto dell’agevolazione
- non trovarsi in una situazione di impresa in difficoltà, come definita dal Regolamento (UE) n. 651/2014
- non avere un procedimento di recupero pendente per aiuti dichiarati incompatibili dalla Commissione europea e per i quali la medesima ha ordinato il recupero (obbligo c.d. Deggendorf)

La manifestazione di interesse dovrà essere trasmessa tramite Pec entro le ore 12 del 13 luglio 2018 all’indirizzo: industria@pec.regione.sardegna.it.

All'iniziativa saranno ammesse massimo 60 imprese.

Consulta i documenti

Informazione a cura dell'Urp della Presidenza


Ultimo aggiornamento: 02.07.18