Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Giunta regionale: le delibere approvate

Si è riunita oggi a Cagliari, a Villa Devoto, la Giunta regionale presieduta da Christian Solinas.
villa devoto
Cagliari, 31 luglio 2019 - Si è riunita oggi a Cagliari, a Villa Devoto, la Giunta regionale presieduta da Christian Solinas. Di seguito alcuni dei provvedimenti approvati.

PROVINCE
Su proposta dell’assessore degli Enti Locali Quirico Sanna, l’Esecutivo, prendendo atto della vacanza dell’incarico, a seguito delle dimissioni dell’amministratore straordinario della Provincia di Sassari, ha nominato Pietro Fois, quale nuovo amministratore della Provincia.

ENTI LOCALI
Sempre su proposta dell’assessore degli Enti locali, Quirico Sanna, la Giunta ha nominato Giorgio Speranza, funzionario dell'assessorato degli Enti locali, commissario ad acta, in sostituzione del consiglio comunale di Quartucciu, per l'approvazione del Piano particolareggiato del Centro storico in adeguamento al Piano paesaggistico regionale e Sofia Secci, funzionaria dell'Assessorato degli Enti locali, commissario ad acta, in sostituzione del consiglio comunale di Burgos, per l'adozione del Piano particolareggiato del Centro di prima e antica formazione.
Disposto anche lo scioglimento del Consiglio Comunale di Maracalagonis, a seguito della scomparsa del primo cittadino Mario Fadda. Il Consiglio e la Giunta rimarranno in carica fino alla elezione del nuovo consiglio e del nuovo sindaco. Sino alle predette elezioni le funzioni del sindaco saranno svolte dal vicesindaco. Il Presidente disporrà ora, con proprio decreto, l'atto formale di scioglimento.

CONSORZIO BONIFICA ORISTANESE
Su proposta dell’assessore dell’Agricoltura Gabriella Murgia, la Giunta ha deliberato di prorogare la gestione commissariale del Consorzio di bonifica dell’Oristanese e ha nominato Cristiano Carrus quale commissario straordinario, sino all’espletamento delle elezioni degli organi consortili.

ASPAL
Su proposta dell’assessore del Lavoro Alessandra Zedda, la Giunta, a seguito di una apposita procedura ad evidenza pubblica, ha deciso di nominare Massimo Temussi, quale direttore generale dell’Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro, ASPAL.

AMBIENTE
Su proposta dell’assessore della Difesa dell’Ambiente Gianni Lampis, la Giunta ha approvato la proroga dell’avvio dei lavori delle opere legate ai contributi concessi, per l’annualità 2019, dalla Regione ai Comuni che hanno subito una diminuzione degli occupati nel settore della forestazione.
Sempre su proposta dell’assessore Lampis, l’Esecutivo ha concesso una proroga ai Comuni per l’avvio dei lavori di manutenzione e valorizzazione del patrimonio boschivo in prossimità di aree interessate da deindustrializzazione, cave dimesse, incenerimento di rifiuti, in virtù di contributi concessi nell’annualità 2017-2018.

PUBBLICA ISTRUZIONE
Su proposta dell’assessore della Pubblica istruzione Andrea Biancareddu, la Giunta ha approvato i criteri e le modalità di erogazione dei contributi concessi dalla Regione per la manutenzione straordinaria degli impianti sportivi comunali dati in concessione.

SANITA'
Su proposta dell’assessore regionale della Sanità Mario Nieddu, la Giunta ha poi approvato il provvedimento che consentirà alla Regione di incassare dallo Stato risorse per 444 mila euro da destinare alle politiche a favore della famiglia.