Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Nuove tecnologie nei Suape, via ai contributi della Regione. L'assessore Pili: "Grande opportunità per i Comuni e le imprese"

"Una grande opportunità - precisa l’assessore dell’Industria, Anita Pili -. Le risorse permetteranno l’integrazione e l’interoperabilità dei software utilizzati dai Comuni che operano sulla piattaforma Suape, con il sistema regionale. Consentendo così una maggiore efficienza del servizio”
computer 4
Cagliari, 1 febbraio 2020 - Sono state pubblicate le graduatorie dei Comuni che, singolarmente o in forma aggregata, hanno partecipato al bando regionale per l’accesso ai finanziamenti dedicati all’ammodernamento tecnologico e potenziamento dei Suape, gli Sportelli unici per le attività produttive.

"Una grande opportunità - precisa l’assessore dell’Industria, Anita Pili -. Le risorse permetteranno l’integrazione e l’interoperabilità dei software utilizzati dai Comuni che operano sulla piattaforma Suape, con il sistema regionale. Consentendo così una maggiore efficienza del servizio”.

Sono trentadue le domande ammesse al contributo per un importo superiore ai 500mila euro finanziato nell’ambito dei Por Fesr Sardegna 2014-2020. “Stiamo rispondendo alle necessità espresse dal territorio. Imprese e pubblica amministrazione hanno bisogno di semplificazione e sistemi moderni in grado di dialogare fra loro. Investendo nelle nuove tecnologie realizziamo questo obiettivo dando sostegno alle attività dell’Isola”, conclude l’esponente della Giunta Solinas.