Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Rally, Assessore Chessa: “Puntare sui grandi eventi sportivi per promuovere la Sardegna”

La Sardegna punta anche sui grandi eventi sportivi per promuovere il turismo e la sua immagine nazionale ed internazionale. In questo caso, abbiamo deciso di dare continuità ad una manifestazione che si svolge da anni nell’Isola e con successo di partecipanti e di pubblico”. Lo ha detto l’assessore regionale del Turismo, Gianni Chessa, a Villa Devoto, durante la presentazione, insieme al presidente nazionale dell’Aci, Angelo Sticchi Damiani, del “Rally Italia Sardegna”
Cagliari, 26 agosto 2020 – “La Sardegna punta anche sui grandi eventi sportivi per promuovere il turismo e la sua immagine nazionale ed internazionale. In questo caso, abbiamo deciso di dare continuità ad una manifestazione che si svolge da anni nell’Isola e con successo di partecipanti e di pubblico”. Lo ha detto l’assessore regionale del Turismo, Gianni Chessa, questa mattina, a Villa Devoto, durante la presentazione, insieme al presidente nazionale dell’Aci, Angelo Sticchi Damiani, del “Rally Italia Sardegna”, che dall’8 ottobre si svolgerà nel nord Sardegna, concludendosi domenica 11 ottobre con l’arrivo delle auto al porto di Alghero.

“Nonostante le attuali difficoltà dovute all’emergenza sanitaria, siamo convinti che le manifestazioni sportive di livello internazionale possano aiutarci anche nella destagionalizzazione dei flussi turistici ed il Rally, in particolare, ha le potenzialità per portare la Sardegna alla ribalta mondiale – ha aggiunto l’assessore Chessa – Dobbiamo attrezzarci al meglio per ospitare eventi sportivi di qualità, che rappresentano un ottimo volano economico ed una costante promozione sotto i riflettori dei media di tutto il mondo, contribuendo così a far scoprire la bellezza e l’unicità della Sardegna. Avendo ben chiari questi obiettivi, la Regione sta facendo la sua parte”.

“La Sardegna è una terra dalle grandi opportunità, possiede uno scenario ambientale eccezionale per qualsiasi tipo di evento ed è capace di affascinare chiunque. Dobbiamo cogliere queste occasioni e nonostante il difficile periodo intendiamo continuare con la programmazione di un fitto programma di iniziative anche per i prossimi mesi”, ha concluso l’esponente della Giunta Solinas. (fm)