Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Prorogata la scadenza delle concessioni demaniali al 31 dicembre 2033

05.11.20Notizie dalla regione
L’Assessorato regionale degli Enti locali informa che con la deliberazione del 24 settembre 2020, n. 47/34, la Giunta regionale ha incaricato la Direzione Generale degli Enti Locali e Finanze, al fine della produzione degli atti di estensione della durata di tutte le concessioni demaniali marittime attualmente in essere ai sensi della Legge 17.7.2020, n. 77, formalizzati con l'adozione di un provvedimento per ciascuna singola concessione di natura ricognitivo/dichiarativo, fatto salvo quanto previsto dal Codice della Navigazione in materia di revoca, decadenza o rinuncia.

In attuazione, il Direttore Generale degli Enti Locali e Finanze ha adottato in data 29 ottobre 2020, la determinazione Repertorio n. 3114 con la quale ha dato atto che la scadenza delle concessioni demaniali marittime è prorogata al 31 dicembre 2033, prevedendo che i concessionari confermino la volontà di gestire la propria concessione demaniale mediante la presentazione di idonea domanda conforme ai modelli allegati al provvedimento amministrativo in argomento.

Consulta i documenti

Ultimo aggiornamento: 05.11.20