Prova la versione BETA del sito e invia la tua opinione
Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


La Regione finanzia il percorso formativo di disoccupati per acquisire o rinnovare le patenti C e CQC, D e CQC ed E. Il Presidente Solinas: "Sostegno importante per rispondere all'offerta di lavoro delle Aziende di trasporti e logistica"

Si tratta, dice il Presidente Christian Solinas, di una misura sperimentale e straordinaria: e’ la prima volta infatti che la Regione interviene concretamente per consentire a disoccupati di ottenere un aiuto concreto per affacciarsi sul mondo del lavoro in un settore strategico quale quello del trasporto di persone e merci.
Viabilità trasporti ss 131
Cagliari, 1 dicembre 2021 - Con un milione di euro la Regione, tramite Aspal, eroghera’ voucher formativi per finanziare percorsi mirati all'ottenimento delle patenti C e CQC, D e CQC ed E.
Si tratta, dice il Presidente Christian Solinas, di una misura sperimentale e straordinaria: e’ la prima volta infatti che la Regione interviene concretamente per consentire a disoccupati di ottenere un aiuto concreto per affacciarsi sul mondo del lavoro in un settore strategico quale quello del trasporto di persone e merci.
L’ importo massimo per ciascun intervento e’ di € 3.500,00.
I voucher, chiarisce l’assessora al Lavoro Alessandra Zedda, verranno assegnati dopo un avviso pubblico emanato dall’ASPAL, rivolto ai disoccupati e alle disoccupate in possesso della DID, in esito al quale verrà definito un elenco di soggetti ammissibili.
Anche per i rinnovi, precisa l’assessora, l’entità massima del voucher sara’ di € 3.500,00.
Importante e innovativo, sottolinea l’assessora Zedda, e’ anche il coinvolgimento delle Camere di Commercio, per il loro prezioso raccordo con le realta’ dei singoli territori.
Le Camere provvederanno a erogare il voucher assegnato ai beneficiari, liquidando il relativo importo, secondo il massimale prima definito.