Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Formazione professionale-Iefp, inaugurati i corsi per il triennio 22-25. L’assessore Zedda: “Qualifica e diploma per facilitare l’ingresso nel mercato del lavoro, occasione per i giovani sardi”

assessorato del lavoro
Cagliari, 13 gennaio 2021 – L’offerta professionale per i corsi IeFP aumenta: oltre all’inaugurazione del quarto anno, e del quinto nel 2023, che consentirà di conseguire il diploma (EQF 4) per chi presenterà domanda entro il 31 gennaio, sono aperte le iscrizioni per i percorsi triennali (anni formativi 2022/2025) per il conseguimento della qualifica professionale (EQF3). “Il mio appello, rivolto a tutte le famiglie, è di prendere in considerazione questo ulteriore strumento di accesso al mondo del lavoro, testimonianza pratica della volontà della Regione di rendere la Scuola terziaria un valido alleato dei giovani. Si tratta infatti di una offerta formativa che promuove la transizione dal mondo della formazione al mondo occupazionale, con il coinvolgimento diretto delle aziende già durante lo svolgimento della formazione per il conseguimento della qualifica”, spiega l’Assessore del Lavoro, Alessandra Zedda, che ripercorre le due declinazioni scelte dalla Regione (triennale per la qualifica professionale e ora quinquennale per il diploma) per accrescere una offerta formativa che assicura ai destinatari dei corsi una preparazione adeguata per svolgere una specifica attività professionale.
“Con l’attivazione del quarto anno, e del quinto nel 2023, abbiamo messo a disposizione dei giovani sardi uno strumento di supporto nella formazione che consideriamo strategico e che va a completare un percorso che fino a oggi si fermava al triennio – continua l’Assessore - Inaugurando ora la nuova offerta triennale ci mettiamo nelle condizioni di agevolare l’ingresso dei nostri ragazzi nel mondo del lavoro, offrendo supporto in quelle professioni per le quali registriamo una importante richiesta da parte del mercato”.
Tra i corsi che saranno attivati: tecnico informatico (sistemi, Reti e data management); tecnico riparatore di veicoli a motore (manutenzione e riparazione delle parti e dei sistemi meccanici, elettrici, elettronici); tecnico dei servi di sala bar; tecnico dell’acconciatura; tecnico dei trattamenti estetici; tecnico di cucina.
Le domande per la partecipazione ai percorsi di Istruzione e Formazione Professionale di IV anno IeFP 2021 scadranno alle ore 18:00 del 31 gennaio. Potranno partecipare i soggetti residenti o domiciliati in Sardegna in possesso, alla data di acquisizione al SIL della Domanda di Partecipazione Telematica (DPT), di una qualifica professionale di Operatore (terzo livello EQF) conseguita a seguito della frequenza di un percorso di istruzione e formazione professionale o a seguito di un contratto di apprendistato. L’interesse per le iscrizioni al quarto anno si è fino a oggi concentrata su due specifiche figure professionali: tecnico dei servi di sala bar e tecnico dell’acconciatura, con prevalenza di domande presentate da ragazzi residenti nell’area della città metropolitana di Cagliari, segue la provincia di Oristano, in coda la Provincia del Nord-Est Sardegna. Nessuna domanda è al momento stata presentata dall’area del Sulcis Iglesiente.
Per quanto riguarda invece il corso triennale appena inaugurato, per iscriversi è necessario essere residenti o domiciliati in Sardegna, aver conseguito la licenza media entro il 14 settembre 2022, non avere compiuto diciassette anni al 14 settembre 2022 (le domande potranno essere presentate fino alle ore 20:00 del 28 gennaio 2022). In questo caso, dopo aver superato l’esame finale è previsto il rilascio da parte della Regione Sardegna della qualifica professionale triennale di Operatore, livello 3 EQF, riconosciuta in tutta l’Unione europea.