Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Ponte di Marceddì, risorse per la messa in sicurezza già disponibili. Il Presidente Solinas: "Opera strategica per l'economia del territorio"

Il finanziamento regionale è già disponibile e riguarda un progetto complessivo di 5 milioni di euro ripartito su base triennale: per il 2022 verranno stanziati 500mila euro, 1 milione riguarderà il 2023 e 3,5 milioni saranno messi a disposizione per il 2024.
Presidente Solinas
Cagliari, 10 febbraio 2022 - Sono già state previste e verranno stanziate a breve le risorse per i lavori di messa in sicurezza del ponte di Marceddì, ritenuto strategico dalla Regione in quanto collegamento principale tra l’oristanese e la costa di Arbus fino ad arrivare all’iglesiente lungo la costa sud-Occidentale. Il finanziamento regionale è già disponibile e riguarda un progetto complessivo di 5 milioni di euro ripartito su base triennale: per il 2022 verranno stanziati 500mila euro, 1 milione riguarderà il 2023 e 3,5 milioni saranno messi a disposizione per il 2024.

“Il progetto consentirà di garantire maggior efficienza e sicurezza all’infrastruttura e per questo rientra tra le priorità della Regione, che già aveva già riservato le risorse necessarie per la copertura dell’intervento”, ha spiegato il Presidente Solinas, parlando di “opera strategica per la mobilità e l’economia del territorio”. “Poter contare su infrastrutture all’altezza delle sfide moderne è la chiave per combattere la perdita di competitività dei territori”, ha concluso il Presidente.

Le risorse saranno rese disponibili non appena verrà approvata la Finanziaria, in corso di discussione in Consiglio regionale. La Giunta potrà a quel punto deliberare di iscrivere e destinare le risorse al rilancio dell’infrastruttura.