Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Turismo, tappa mondiale di triathlon. Assessore Chessa: "Un altro grande evento sportivo per promuovere la Sardegna nel mondo"

Lo ha detto l’assessore regionale del turismo, Gianni Chessa, durante la presentazione del “World triathlon championship series”, gara valida anche per la qualificazione olimpica per Parigi 2024.
Cagliari, 6 ottobre 2022 - "La Sardegna è una terra con grandi opportunità e possiede lo scenario ideale per questo genere di manifestazioni. Questo fine settimana, il triathlon tornerà protagonista a Cagliari coi migliori atleti del mondo, che gareggeranno nella tappa del circuito internazionale più importante, per la prima volta in Italia. Un altro grande evento per proseguire il programma che vede lo sport come importante strumento di promozione dell’immagine nazionale ed internazionale della Sardegna”. Lo ha detto l’assessore regionale del turismo, Gianni Chessa, durante la presentazione del “World triathlon championship series”, gara valida anche per la qualificazione olimpica per Parigi 2024.
“Finora, le manifestazioni di triathlon nell’Isola hanno avuto un importante e incoraggiante successo di pubblico - ha aggiunto l’assessore Chessa – In questa tappa mondiale ci saranno 110 atleti, accompagnati da circa 300 persone degli staff, in rappresentanza di 29 nazioni e la gara sarà trasmessa nelle tv di tutto il mondo, comprese una decina di dirette televisive nei canali internazionali. Un ritorno di immagine importante per l’Isola, non solo in termini di presenze turistiche (atleti e staff hanno alloggiato a Cagliari per una settimana), ma anche sotto il profilo promozionale, consentendo alla Sardegna di entrare nelle case di tantissimi appassionati e tifosi”.

“Gli eventi sportivi di livello internazionale ci aiutano anche nella destagionalizzazione dei flussi turistici, confermando che la Sardegna ha le carte in regola per diventare l‘isola dello sport, grazie agli investimenti della Regione in un fitto programma di appuntamenti di qualità”, ha concluso l’esponente della Giunta Solinas.