Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Interventi per il Diritto allo studio 2022 - Borsa di studio regionale e buono libri: acquisizione fabbisogni comunali

18.10.22  - scuola
Istruzione scuola
Approvato dalla Direzione generale della Pubblica istruzione l'Avviso pubblico "Interventi per il Diritto allo studio anno 2022: Borsa di studio regionale a.s. 21/22 e Buono libri a.s. 22/23 - Acquisizione dei fabbisogni comunali per l'assegnazione delle risorse".

Per poter procedere con il riparto e l'assegnazione delle risorse finanziarie (regionali e ministeriali) in favore dei Comuni della Sardegna, l'assessorato intende acquisire i fabbisogni comunali inerenti gli interventi:
- Borse di studio regionali da destinare agli studenti appartenenti a famiglie svantaggiate che hanno frequentato le scuole pubbliche primarie e secondarie di primo e secondo grado nel corso dell'anno scolastico 2021/2022;
- Buoni libro da destinare agli studenti che nell'anno scolastico 2022/2023 frequentano le scuole secondarie di primo e secondo grado.

Destinatari delle risorse finanziarie sono tutti i Comuni della Regione, competenti in materia di attribuzione di assegni di studio i quali devono trasmettere al Servizio Politiche scolastiche i relativi fabbisogni in seguito alla ricezione e istruttoria delle richieste presentate dagli studenti.

Gli studenti devono presentare le domande al proprio Comune di residenza entro il giorno 4 novembre 2022 e i Comuni devono trasmettere on-line mediante il Sistema informativo per la gestione del processo di erogazione e sostegno (SIPES) alla Regione i propri fabbisogni a partire dalle ore 10.00 del 7 novembre 2022 fino alle ore 13.00 del 18 novembre 2022.


Consulta i documenti

Ultimo aggiornamento: 18.10.22