Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Prima giornata nazionale Giovani e Memoria, 31 ottobre 2022

27.10.22  - beni culturali
giornata giovani e memoria
Il prossimo 31 ottobre 2022 si celebra la prima Giornata nazionale “Giovani e Memoria” istituita con la legge del 30 dicembre 2021, n. 234 con l’obiettivo di “promuovere i valori e il significato profondo dei personaggi, degli eventi e della memoria, rafforzando, anche mediante il ricorso alle nuove tecnologie, ai linguaggi contemporanei, alle piattaforme digitali e ai social media, il grado di consapevolezza, coinvolgimento e partecipazione delle giovani generazioni”.

La struttura di missione per la valorizzazione degli anniversari nazionali e della dimensione partecipativa delle nuove generazioni della Presidenza del Consiglio dei Ministri, incaricata del coordinamento della Giornata, ha invitato i musei e i luoghi della memoria interessati a garantire agli under 35 la possibilità di accedere gratuitamente.

In tutto il territorio nazionale sono previste iniziative, rivolte in particolare ai giovani, con l’obiettivo di renderli protagonisti di questo processo di arricchimento in cui il termine "memoria" è inteso soprattutto come una sorta di "paesaggio" identitario tra generazioni, alimentato dalla curiosità e dalla capacità di andare a vedere cosa è presente dietro i fatti, le persone, i luoghi e gli oggetti che compongono la nostra storia. In questo senso quanto arriva dal passato può essere vissuto attraverso lo sguardo e il senso critico delle generazioni presenti, sollecitate all’analisi e al confronto per una maggiore comprensione e crescita.

Per maggiori informazioni

Ultimo aggiornamento: 27.10.22