Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Pesca, modificato decreto "arresto temporaneo obbligatorio attività unità autorizzate all'esercizio mediante utilizzo di attrezzi trainati"

24.11.22  - caccia e pesca
Pesca
Con decreto dell'assessora dell'agricoltura è stato modificato il decreto del 21 luglio 2022 "Arresto temporaneo obbligatorio dell'attività di pesca delle unità autorizzate all'esercizio dell'attività mediante l'utilizzo di attrezzi trainati "reti a strascico a divergenti (OTB)", "reti gemelle a divergenti (OTT)” e/o "sfogliare-rapidi (TBB)". Anno 2022.

La modifica riguarda l'articolo 4 comma 6 che è stato così sostituito:

"6. Si considera giornata di pesca quella durante la quale l'imbarcazione è operativa per più di sei ore, incluso il periodo di trasferimento allarea di pesca, fatto salvo quanto previsto all'art. 7 comma 1 del DM 20 luglio 2017 - ovvero è consentito il transito di unità da pesca in aree marine soggette a misure di restrizione dell'attività di pesca con rotte dirette e a velocità costante non inferiore a 7 nodi, fatti salvi i casi di dichiarate e comprovate cause di forza maggiore.
Sono comunque sempre vietati la pesca ed il transito all'interno delle acque territoriali nei giorni di venerdì delle otto settimane successive alla data di fine dell'arresto temporaneo obbligatorio a qualsiasi unità da pesca, qualora sprovvista di sistema VMS e/o AIS funzionante.
Nella definizione di attività di pesca non è compreso il mero rientro in porto dell'imbarcazione."

Consulta il decreto

Ultimo aggiornamento: 24.11.22