Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Sanità, l’Assessore Nieddu: “Agli operatori assunti per l’emergenza Covid sarà garantito ogni aspetto del contratto di lavoro”

“Non c’è alcuna preclusione al pagamento del premio di produttività per il personale sanitario assunto a tempo determinato per l’emergenza Covid”, lo dichiara l’assessore regionale della Sanità, Mario Nieddu, in risposta ai sindacati della funzione pubblica.
Sanità Ospedeale Binaghi Covid Hospital
Cagliari, 25 novembre 2022 – “Non c’è alcuna preclusione al pagamento del premio di produttività per il personale sanitario assunto a tempo determinato per l’emergenza Covid”, lo dichiara l’assessore regionale della Sanità, Mario Nieddu, in risposta ai sindacati della funzione pubblica. “Parliamo del pagamento della produttività dell'anno 2021 agli operatori assunti con risorse regionali per la gestione della pandemia – precisa l’assessore – a cui a oggi è stato corrisposto il salario accessorio. Indubbiamente ci troviamo davanti a una situazione particolare. Le assunzioni a progetto per rispondere alle necessità del nostro sistema sanitario durante la pandemia rappresentano un caso eccezionale in una situazione di emergenza e questo vale a livello nazionale. In seguito all’incontro con i sindacati, stiamo avviando le opportune verifiche con le aziende che hanno contrattualizzato gli operatori, per i necessari approfondimenti. Ai lavoratori sarà corrisposto tutto ciò che è previsto dal loro contratto, senza esclusioni”, conclude l’esponente della Giunta.