Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Portovesme, il Presidente Solinas: “Soddisfatto per dialoghi e interlocuzioni con i vari soggetti coinvolti. Create le condizioni per un accordo favorevole sui costi dell’energia che possa consentire il rilancio del polo industriale e la salvaguardia del lavoro”

Cagliari, 18 gennaio 2023 - Il Presidente della Regione Christian Solinas esprime soddisfazione per l’esito delle varie interlocuzioni svoltesi tra ieri e oggi a Roma sulla vertenza Portovesme.
Sono state create, dice il Presidente, le condizioni favorevoli perché’ nell’ambito di accordi commerciali tra privati Portovesme srl possa trattare con i soggetti erogatori dell’energia elettrica per stabilire un accordo che consenta di accedere a prezzi molto più competitivi, tali da garantire la prosecuzione delle attività nella fase di transizione che porterà l’azienda ad una riconversione delle produzioni.
Per la Regione, prosegue il Presidente, era prioritario agevolare un confronto tra i soggetti in campo, con l’obiettivo di affrontare in modo stabile ed efficace il problema del costo dell’energia, per salvaguardare il lavoro e programmare il rilancio del polo industriale del Sulcis, che, ribadisce, consideriamo di assoluta importanza.
Prendiamo atto della decisione dell’azienda di riqualificare la produzione con un ambizioso progetto di riconversione degli impianti, e confermiamo il nostro impegno ad accompagnare l’azienda e i suoi lavoratori nella fase di transizione, come stabilito fin dal mese di ottobre nel corso di vari incontri con azienda e sindacati.
Impegno che ho mantenuto, sottolinea il Presidente, e che sono fiducioso possa portare in tempi molto brevi alla definizione della vertenza in atto, come premessa per la salvaguardia della produzione e dell’occupazione.