Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Al via l’avviso per i lavoratori destinatari di procedura di licenziamento collettivo. L’Assessore Lai: “La Regione ha mantenuto l’impegno di salvaguardare le professionalità"

Al via l’Avviso per “Nuovi interventi in favore dei lavoratori e delle lavoratrici ex Sardinia Green Island, Keller, Vesuvius, Ottana Polimeri e Ottana Energia, S&B Olmedo, Sittel e Unilever. L’intervento prevede l’impiego nei cantieri occupazionali attuati dalla Direzione regionale della Protezione civile in collaborazione con gli Enti pubblici dei territori interessati.
assessorato lavoro
Cagliari, 23 gennaio 2023 – Al via l’Avviso per “Nuovi interventi in favore dei lavoratori e delle lavoratrici ex Sardinia Green Island, Keller, Vesuvius, Ottana Polimeri e Ottana Energia, S&B Olmedo, Sittel e Unilever. L’intervento prevede l’impiego nei cantieri occupazionali attuati dalla Direzione regionale della Protezione civile in collaborazione con gli Enti pubblici dei territori interessati.

“La Regione, ancora una volta, ha mantenuto l’impegno di salvaguardare le professionalità - spiega l’assessore del Lavoro, Ada Lai - favorendo il reinserimento lavorativo di persone espulse, ormai da anni, dal mercato del lavoro. L’obiettivo dell’Avviso è quello di acquisire le manifestazioni di interesse verso la misura di politica attiva da realizzare nei cantieri occupazionali.”

Così la direttrice di Aspal, Maika Aversano, “L’Aspal si occuperà delle manifestazioni di interesse e accompagnerà i lavoratori in questo percorso di inserimento nei cantieri. L’agenzia offrirà anche tutto il supporto nell’ambito dell’orientamento e di altre attività, comprese quelle relative al programma Gol che potrebbe consentire loro di trovare delle risposte lavorative più vicine alle loro attitudini.”

Per i beneficiari dell’Avviso, infatti, potranno essere previste ulteriori misure di politica attiva, nell’ambito del programma Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori (GOL), strumento del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), recentemente avviato a livello nazionale e regionale.

I soggetti in possesso dei requisiti e interessati all’intervento, dovranno inviare agli uffici dell’ASPAL – Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro, la seguente documentazione: manifestazione d’interesse secondo il format allegato e denominato “Allegato A”, debitamente compilato, dichiarando di essere in possesso dei requisiti, o essere destinatari di procedura di licenziamento collettivo da parte delle aziende citate dal bando, o avere usufruito di ammortizzatori sociali già cessati; o essere in stato di disoccupazione; dichiarando le proprie competenze professionali e di aver preso visione e accettato tutte le clausole previsti dalla procedura.