Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


E-government

  • Trasparenza: nuovo servizio della Regione Sardegna

    Si sta attualmente procedendo alla raccolta ed alla sistematizzazione dei dati e delle informazioni mancanti, sia dal punto di vista del formato, che deve essere per la maggior parte dei documenti da pubblicare in modalità "open data", che dal punto di vista della aggregazione delle diverse informazioni in quanto prodotte dalle diverse strutture dell’amministrazione.
  • E-Democracy, la Regione dà voce ai cittadini

    "I cittadini - spiega il Presidente - potranno informarsi, leggere testi di approfondimento, consultare la normativa, firmare una petizione per sostenere idee e progetti, discutere e interagire con gli altri utenti. Chiederemo inoltre ai sardi di pronunciarsi attraverso questionari che saranno utilizzati in sede europea per rinforzare le iniziative dell’amministrazione regionale. I primi temi sui quali si aprirà il confronto sul sito curato da Sardegna.it saranno quelli relativi alla Zona Franca e della Flotta sarda.
  • Fascicolo sanitario elettronico, Cappellacci: "Sardegna all'avanguardia"

    "Con il Fascicolo sanitario elettronico la nostra Isola fa un grande salto in avanti verso l’e-government ma soprattutto per assicurare un’assistenza a misura di cittadino, riducendo i costi della spesa sanitaria e la burocrazia. Del resto la sanità, assieme ai giovani e al lavoro, è una delle tre priorità dell’agenda sulla quale oggi la politica e le istituzioni eticamente responsabili sono chiamate a dare risposte concrete alla comunità". È il messaggio che questa mattina ha lanciato a Cagliari il presidente della Regione Ugo Cappellacci.
  • Ict: Cappellacci, Sardegna regione modello in campo nazionale

    Dalla stampa nazionale la notizia rimbalza alle parole del Presidente che preannuncia a settembre il programma di transizione dell’infrastruttura Ict della Regione verso una nuvola informatica federale, che individuerà le common solutions tra le amministrazioni pubbliche locali e centrali.
51-60 di 120