Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Coltivazioni

  • Agricoltura: Falchi, con aggregazione si rilancia settore ortofrutta

    "L'ortofrutticolo è un comparto dalle grandi potenzialità - ha detto l'assessore dell'Agricoltura - e dobbiamo lavorare per valorizzare le nostre produzioni attraverso il marchio di qualità Sardegna che serve, sempre più, a distinguere i prodotti locali da quelli importati".
  • Candidature per il progetto "Ottimizzazione tecniche colturali zafferano"

    Pubblicato l’avviso per l'acquisizione di manifestazioni di interesse a partecipare ad attività di ricerca e sviluppo nell'ambito del progetto ottimizzazione delle tecniche colturali e possibilità di meccanizzazione della raccolta e della separazione degli stimmi nello zafferano di sardegna Dop. Le candidature entro le ore 12 del 12 agosto.
  • Alluvione 2013, al via le domande per gli aiuti in agricoltura

    Aperti i termini per la presentazione delle domande di aiuto a sostegno delle imprese agricole ubicate nei territori danneggiati dalla piogge alluvionali del 18 e 19 novembre 2013. Le province interessate, Cagliari, Medio Campidano, Nuoro, Ogliastra, Olbia-Tempio e Oristano. Le domande entro il 23 maggio.
  • Aiuti per la ristrutturazione e riconversione dei vigneti

    I viticoltori interessati potranno compilare e presentare le domande on line sul portale Sian entro il 4 marzo 2013. La copia cartacea della domanda e la relativa documentazione dovrà, invece, essere presentata entro l'8 marzo 2013 ai Servizi territoriali competenti dell'Agenzia Argea.
  • Selezione per attività di analisi e risanamento sul carciofo violetto

    Agris Sardegna ricerca un collaboratore da inserire, per 6 mesi, nell'ambito del "Programma di ricerca finalizzato alla sperimentazione di tecniche agronomiche mirate al miglioramento delle rese produttive della coltura del carciofo violetto". Le candidature dovranno pervenire entro le ore 13 dell'8 marzo 2013.
  • Agricoltura: vertice al ministero, Cherchi: incentivare prevenzione dei rischi

    Dichiarata l’emergenza per 'eccezionale avversità' e alcune misure di tutela tra cui l'orientamento colturale verso quelle coltivazioni meno 'assetate'. "Ho quindi ipotizzato al Ministro Catania – aggiunge Cherchi - la possibilità di far scorrere le graduatorie della misura 125 del Psr per agevolare i consorzi di bonifica".
  • Il nuovo logo biologico europeo

    Dal 1° luglio 2012 il nuovo logo biologico europeo è divenuto obbligatorio su tutti gli alimenti biologici preconfezionati prodotti nell’UE.
    L'eurofoglia è il secondo simbolo che certifica i prodotti biologici all'interno dell'UE. Il primo è stato lanciato alla fine degli anni '90 e la sua applicazione era su base volontaria.
31-40 di 100