Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


La Regione blocca l'abbattimento dello scoglio alla foce del fiume Temo

19.10.06 - comunicati stampa - anno 2006
L'assessore dei Lavori pubblici Carlo Mannoni ha intimato all'impresa che sta costruendo un'opera di assetto idrogeologico alla foce del fiume Temo, a Bosa, di non toccare lo scoglio sui quali nei giorni scorsi sono state fatte delle limature e della quale roccia il progetto prevederebbe l'abbattimento.

Mannoni ha convocato ieri sera a Cagliari i responsabili dell'impresa e il direttore dei lavori, facendo conoscere loro l'opinione della regione almeno su quella parte dell'opera.

Nei giorni scorsi l'assessore dei Lavori pubblici aveva compiuto un'ispezione a Bosa, in seguito all'allarme provocato in molti dall'avvio del cantiere alla foce del fiume. L'opera in costruzione a Bosa era stata proposta dal Comune, progettata nel 2002, approvata dal Comitato tecnico regionale dei Lavori pubblici nel luglio 2003 e appaltata nel giugno 2004, con i soldi di un PIA. E' un'opera di difesa idraulica, che punta a creare davanti alla foce del fiume un bacino di calma, con un'isola artificiale che impedisca ai venti che provengono dal mare e portano verso terra, di bloccare il deflusso delle acque del fiume della Sardegna soggetto alle piene più forti, e anche il solo che ha una città sulle sue rive.

Sempre alla foce del fiume, un grosso scoglio che la protegge dal maestrale, dovrebbe venire rimosso quando nella funzione che svolge sarà soppiantato dall'isola in costruzione. Nei giorni scorsi l'impresa che esegue i lavori ha fatto alcune ispezioni su questo scoglio, limandolo in qualche parte.

L'insieme di queste opere ha avuto tutte le autorizzazioni, degli organismi tecnici a tutti i livelli e compresa quella dell'Ufficio di tutela del paesaggio, che ha raccomandato fra le altre cose la costruzione di un'isola piuttosto che di un promontorio artificiale, proprio per impedire una modifica paesaggistica alla linea di costa.

Ieri sera l'assessore Mannoni ha bloccato almeno la parte che riguarda lo scoglio.