Prova la versione BETA del sito e invia la tua opinione
Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Fondo (R)ESISTO: posticipati al 30 dicembre i termini di presentazione delle domande per le sovvenzioni a sostegno delle imprese e dei lavoratori a seguito dell'emergenza Covid-19

FONDO (R)ESISTO - Avviso pubblico a sportello per la concessione di sovvenzioni a favore delle
imprese e dei lavoratori autonomi, ex art. 14 della Legge Regionale n. 22/2020. P.O.R. FSE 2014-2020 Investimenti a favore della crescita e dell’occupazione - ASSE I – OCCUPAZIONE - Priorità d'investimento 8.v) Adattamento dei lavoratori, delle imprese e degli imprenditori al cambiamento - Obiettivo Specifico 8.6 Favorire la permanenza al lavoro e la ricollocazione dei lavoratori coinvolti in situazioni di crisi - Azione 8.6.6.c Azioni per sostenere e/o salvaguardare l’occupazione - Emergenza_ COVID_19 - Annualità 2020
Programma: Programma Operativo Regionale - POR

L’Assessorato regionale del Lavoro ha posticipato alle ore 10.00 del 30 dicembre 2020 i termini di presentazione delle domande relative all’avviso Fondo (R)ESISTO, istituito dall’art.14 della Legge Regionale n. 22 del 23 luglio 2020 al fine di sostenere le imprese e i lavoratori in conseguenza della sospensione o ridotta attività dovuta all'emergenza da Covid-19 e salvaguardare i livelli occupazionali.

L’avviso prevede l’erogazione di sovvenzioni a Micro, Piccole e Medie imprese (MPMI), fino a un importo di 500.000 euro per impresa: grandi imprese, fino a un importo di 1.000.000 euro per impresa, lavoratori e lavoratrici titolari di Partita IVA e titolari di imprese senza dipendenti, fino a un contributo di 4.500 euro.

La presentazione delle domande, dovrà essere effettuata esclusivamente utilizzando l’apposito applicativo reso disponibile dalla Regione all’interno del Sistema Informativo del Lavoro e della formazione Professionale (SIL) al seguente indirizzo: www.sardegnalavoro.it

L’ordine cronologico di invio telematico delle domande costituisce l’unico elemento di priorità nell’assegnazione dell’aiuto, nei limiti delle risorse complessivamente disponibili.

Le richieste di chiarimenti sulle disposizioni dell’avviso, potranno essere presentate esclusivamente tramite email ai seguenti indirizzi: lav.impreseL22art14avvisoresisto@regione.sardegna.it

Alle richieste di chiarimento sarà data risposta in forma anonima attraverso la pubblicazione di appositi "chiarimenti" sul sito RAS, sul sito Sardegna Lavoro e sul sito Sardegna Programmazione, nelle pagine dedicate all’avviso.

Consulta i documenti


Ultimo aggiornamento: 18.12.20