Prova la versione BETA del sito e invia la tua opinione
Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Registrazione passeggeri all'arrivo in Sardegna

Tutti i passeggeri in arrivo in Sardegna sono tenuti a registrarsi tramite l’apposito modulo on line.
Con l'Ordinanza del Presidente n. 5 del 5 marzo 2021 sono state introdotte le disposizioni per chi intende arrivare in Sardegna, prorogate con l'Ordinanza n. 18 del 28 maggio 2021.

Fino al 15 giugno 2021, tutti coloro che intendono imbarcarsi su linee aeree o marittime dirette in Sardegna, sono tenuti a registrarsi prima dell’imbarco tramite il modulo on line, e presentare copia della ricevuta di registrazione unitamente alla carta d’imbarco e a un documento d’identità in corso di validità.
La registrazione può avvenire anche tramite la App scaricabile dagli store per i sistemi iOS e Android.

Attraverso la piattaforma i passeggeri che non siano ancora in possesso della certificazione verde di cui agli articoli 2 e 9 del D.L. 52/2021 e dall’articolo 14 del D.L. 65/2021, possono dare atto:
- dell'avvenuta vaccinazione, secondo quanto previsto dall’articolo 9, comma 3 del D.L. 52/2021, con validità di 9 mesi dalla somministrazione della seconda dose;
- che sono trascorsi 15 giorni dalla somministrazione della prima dose del vaccino, così come previsto dall’articolo 14, comma 2, del D.L. 65/2021, con validità fino alla somministrazione della seconda dose;
- dell’avvenuta guarigione dall’infezione SARS-COV-2, con contestuale cessazione dell’isolamento prescritto, così come disposto dall’articolo 9, comma 2 del D.L. 52/2021;
- di essersi sottoposti all'esame diagnostico molecolare del tampone rinofaringeo per covid-19 e/o all’esame del tampone antigenico, con esito negativo eseguito non oltre le 48 ore dalla partenza, con esclusione dei minori di anni 2.

Per ulteriori informazioni sulle disposizioni regionali inviare una mail alla casella: urp.emergenza@regione.sardegna.it o contattare il numero verde: 800 180 977.