Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Aeroporto di Elmas, via libera della Giunta alla fermata ferroviaria

Possono andare immediatamente in appalto i lavori per la costruzione della stazione ferroviaria all'aeroporto di Elmas. Non è più necessaria la procedura di valutazione di impatto ambientale che avrebbe allungato i tempi di realizzazione. Il costo complessivo dell'opera supera di poco gli 8 milioni di euro.
Trasporto ferroviario
CAGLIARI, 30 GENNAIO 2008 - Via libera della Giunta regionale alla realizzazione della fermata ferroviaria all'aeroporto di Elmas. Nella seduta di oggi, e su proposta dell'assessore all'Ambiente Cicito Morittu, la Giunta regionale ha deciso che non è necessaria la procedura di valutazione di impatto ambientale che rischiava di allungare i tempi di realizzazione del progetto. A patto che siano comunque rispettate una serie di condizioni, l'intervento può immediatamente andare in appalto. La fermata ferroviaria costa complessivamente 8 milioni e 64mila 320 euro e prevede una stazione al chilometro 6,607 della linea Cagliari-Sassari costituita da marciapiedi, pensiline, sottopassaggio, scale e rampe di accesso alle banchine, e un collegamento tra il sottopassaggio di stazione e l'ingresso al piazzale dell’aeroporto in corrispondenza del parcheggio multipiano attrezzato con percorsi meccanizzati. La prima parte dell'intervento sarà gestita dalla SOCIETÀ RETE FERROVIARIA ITALIANA SpA e la seconda parte dalla Sogaer.

Consulta la delibera