Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Legge Regionale 12 giugno 2018, n. 17

Disposizioni urgenti in materia di continuità territoriale marittima tra la Sardegna e la Corsica.
Legge Regionale 12 giugno 2018, n. 17

Disposizioni urgenti in materia di continuità territoriale marittima tra la Sardegna e la Corsica.

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE SARDEGNA n.29 - Parte I e II del 14 giugno 2018

Il Consiglio Regionale
ha approvato

Il Presidente della Regione
promulga
la seguente legge:
Art. 1
Disposizioni urgenti in materia di continuità territoriale marittima tra la Sardegna e la Corsica

1. L'autorizzazione di spesa di cui alla legge regionale 6 febbraio 2018, n. 4 (Disposizioni in materia di continuità territoriale marittima tra la Sardegna e la Corsica) è rideterminata per l'anno 2018 in euro 341.000. Conseguentemente, nel bilancio di previsione della Regione per gli anni 2018-2020 sono apportate le seguenti variazioni:
in diminuzione
missione 10 - programma 03 - titolo 1 - SC07.0611
2018 euro 511.500
(competenza e cassa)
in aumento
missione 05 - programma 02 - titolo 1 - SC.NI. (Politiche linguistiche regionali)
2018 euro 511.500
(competenza e cassa)
2. Per la prosecuzione dei servizi di continuità territoriale marittima di cui all'articolo 1 della legge regionale n. 4 del 2018, è autorizzata per l'anno 2021 la spesa di euro 511.500 (missione 10 - programma 03 - titolo 1 - SC07.0611). Al relativo onere si fa fronte mediante utilizzo di pari quota dell'entrata già accertata e imputata per l'anno 2021 in conto del titolo 1 - tipologia 103 - capitolo EC122.028 eccedente rispetto alle spese impegnate ed esigibili nella stessa annualità e rispetto alle autorizzazioni di spesa di cui all'articolo 5, commi 4 e 5, della legge regionale n. 5 del 2017 e all'articolo 11, comma 4, della legge regionale n. 5 del 2018 relative alla medesima annualità.

Art. 2
Entrata in vigore

1. La presente legge entra in vigore il giorno della sua pubblicazione nel Bollettino ufficiale della Regione autonoma della Sardegna (Buras).
La presente legge sarà pubblicata nel Bollettino ufficiale della Regione.
E’ fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Regione.
Data a Cagliari, addì 12 giugno 2018

Pigliaru
 2019 Regione Autonoma della Sardegna