Prova la versione BETA del sito e invia la tua opinione
Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Servizio interventi delle opere sanitarie, degli enti e della sicurezza sui luoghi di lavoro, bilancio, personale e osservatorio (SIS)

Viale Trento, 69 09123
Tel. 070/6062059 Fax 070/6062385
CUF: A0VKPS

Stefano Ferri
consulta il curriculum



Compiti
•Svolge la propria attività curando l'attuazione degli interventi connessi con il tema della salva guardia della salute, oltre che di quelli di competenza degli enti.
•Cura il coordinamento e la programmazione degli interventi tesi a garantire la sicurezza dei luoghi di lavoro e quelli relativi all'edilizia patrimoniale demaniale di competenza dell’Assessorato dei Lavori Pubblici.
•Assicura inoltre la propria attività su sistemi di carattere trasversale quale il bilancio, fornendo assistenza e supporto alla Direzione generali ed agli altri Servizi, e le attività inerenti alla gestione del personale.
Inoltre fanno capo a questo Servizio le competenze in materia di controllo sugli enti strumentali (ENAS ed AREA) ai sensi della Legge regionale 15 maggio 1995, n. 14, realizzate con il supporto dei Servizi preposti all'attuazione degli interventi; gli adempimenti inerenti le società partecipate (Abbanoa SpA); le attività inerenti ai procedimenti in cui è succeduta l’Amministrazione regionale di seguito alla cessazione dell’Ente Sardo Acquedotti e Fognature; le attività relative al controllo di 1° livello del POR ed il controllo di gestione; le attività relative alla trasparenza e al consegnatario; in capo al Servizio sono inoltre poste le diverse attività relative all'Osservatorio regionale dei lavori pubblici.

Consulta i procedimenti del servizio
I settori del servizio

SETTORE BILANCIO, MONITORAGGIO, CONTROLLO CONTABILE, FINANZIARIO E DI GESTIONE E SOCIETÀ PARTECIPATE
Maria Paola Mocci
Curriculum non trasmesso
V.le Trento, 69 - 09123 Cagliari
Tel. 070/6062205

Contatta il settore

Compiti
Comprende tutte le attività in materia di bilancio e di legislazione finanziaria, cura la predisposizione di tutti i documenti relativi alla manovra di bilancio dell’Assessorato ed alla manovra di assestamento dello stesso. Ha competenza generale riguardo alle procedure di gestione contabile della spesa e di accertamento delle entrate previste dalla legge di contabilità regionale, in particolare tutte quelle che comportano la variazione delle poste di bilancio attraverso l’adozione di provvedimenti amministrativi, coordina le attività relative alla piattaforma MEF.
Nell'ambito delle problematiche riguardanti l’utilizzo delle risorse comunitarie e del Piano di Azione e Coesione svolge le funzioni connesse al controllo di primo livello sugli interventi a regia ed a titolarità
regionale. Svolge inoltre le attività di monitoraggio e controllo della spesa per il rispetto degli equilibri costituzionali di competenza o di cassa e più in generale le attività di coordinamento per gli adempimenti
conseguenti all’armonizzazione contabile. In capo al settore sono posti gli eventuali adempimenti inerenti le società partecipate.


SETTORE CONTROLLO DEGLI ENTI STRUMENTALI E PERSONALE
Simonetta Boi
Curriculum non trasmesso
V.le Trento, 69 - 09123 Cagliari
Tel. 070/6062057

Contatta il settore

Compiti
• Comprende le attività inerenti alle competenze in materia di controllo sugli enti strumentali (ENAS ed AREA) ai sensi della Legge regionale 15 maggio 1995, n. 14, con il supporto dei servizi preposti all’attuazione degli interventi degli stessi enti; cura le attività di gestione del personale dell’assessorato ubicato negli stabili di Viale Trento compresi lo straordinario e le missioni, la formazione e le procedure inerenti alla valutazione del personale;
• supporta la Direzione Generale nella gestione del fondo di posizione, incarichi e valutazione della dirigenza;
•cura i rapporti con le organizzazioni sindacali e con l’Assessorato degli affari generali, personale e riforma della regione per la materia di competenza.
Fanno capo al settore gli adempimenti dell’Ufficio relazioni con il Pubblico dell’assessorato, la gestione degli incarichi extraimpiego e gli adempimenti relativi all’inserimento dati su Amministrazione Aperta, PERLA PA, SIBAR- SCI e SIBAR-HR relativamente ai caricatori massivi degli incarichi ai dipendenti, gravanti sul fondo per la retribuzione di posizione del personale non dirigente. Cura l’attività relativa agli archivi e alla logistica degli uffici, i procedimenti relativi all'attivazione dei tirocini formativi e di orientamento di cui alla legge n. 196/1997 ed al DM 142/1998, e le attività di carattere generale non rientranti nella competenza degli altri servizi dell’assessorato.


SETTORE DELL’EDILIZIA SANITARIA, PATRIMONIALE DEMANIALE E DEGLI INTERVENTI PER LA SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO, E DELL’OSSERVATORIO REGIONALE DEI LAVORI PUBBLICI
Manuela Mancosu
Curriculum non trasmesso
V.le Trento, 69 - 09123 Cagliari
Tel. 070/6062039

Contatta il settore

Compiti
Cura l’attuazione delle opere di edilizia sanitaria delegate alle Aziende Sanitarie Locali e alle Aziende Ospedaliere Universitarie. Cura in coordinamento con i servizi tecnici periferici dell’assessorato, che ne svolgono l’attuazione, le attività inerenti la programmazione dei finanziamenti degli interventi di competenza dell’Assessorato in materia di edilizia patrimoniale demaniale compresi quelli direttamente connessi agli adempimenti previsti dal D.lgs 81/2008, che concernono la sicurezza sui luoghi di lavoro. Comprende le attività di supporto inerenti la sezione regionale dell’Osservatorio Nazionale dei contratti pubblici, per la quale sono previsti compiti di raccordo per l’acquisizione delle informazioni necessarie allo svolgimento dei compiti istituzionali della sezione centrale.


SETTORE DELLE OPERE DI INTERESSE DEGLI ENTI
Stefano Orrù
Curriculum non trasmesso
V.le Trento, 69 - 09123 Cagliari
Tel. 070/6062241

Contatta il settore

Compiti
Comprende, anche in eventuale coordinamento con i servizi tecnici periferici dell’assessorato, le attività inerenti la programmazione e l’attuazione dei finanziamenti di competenza degli enti territoriali ed il relativo monitoraggio. Al settore fa capo anche l’attività volta a porre in essere gli adempimenti relativi alla normativa sulla trasparenza e sulla prevenzione del rischio corruttivo in coordinamento con l’ufficio competente della Presidenza della Regione. In generale, il settore si occupa dell’attuazione di accordi di programma o programmi di cui è parte la Regione e in cui l’Assessorato dei Lavori Pubblici è chiamato alle sole procedure di attuazione ponendo in essere tutti gli atti necessari, amministrativi e contabili, alla realizzazione delle opere. Cura le attività inerenti ai procedimenti in cui è succeduta l’Amministrazione regionale di seguito alla cessazione dell’Ente Sardo Acquedotti e Fognature e l’attuazione dei programmi residuali dell’assessorato.