Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Fase2 Sardegna

Vademecum Ordinanza n. 23 del 17 maggio 2020

> Misure a sostegno delle famiglie

  • Si può viaggiare da e per la Sardegna se provvisti di autorizzazione del Presidente della Regione richiesta con la compilazione dell’apposito modulo on line sul sito www.regione.sardegna.it.
    E’ riaperta l’aviazione generale.

  • Sono obbligatorie in tutti i locali aperti al pubblico e nei luoghi all’aperto quando non è possibile mantenere la distanza di almeno un metro.

  • Sono riaperti musei e luoghi di cultura nel rispetto delle regole di sicurezza e prevenzione contenute nelle linee guida allegate al DPCM 17 maggio.

  • Sono riaperti musei e luoghi di cultura nel rispetto delle regole di sicurezza e prevenzione contenute nelle linee guida allegate al DPCM 17 maggio.

  • È possibile svolgere attività motoria all’aperto, quali passeggiate, corse a piedi e in bicicletta, ma osservando la distanza interpersonale di almeno due metri.

  • È possibile praticare sport all’aria aperta nell’ambito dei centri sportivi. Gli atleti, professionisti e non, di discipline sportive riconosciute, possono allenarsi. È consentita la pesca e gli sport individuali in spiaggia o in acqua, nel rispetto del distanziamento. Sono vietate le attività che creano assembramenti.

  • I minori e i disabili possono svolgere attività motoria, ludico-ricreativa e culturale, se accompagnati da un familiare convivente o responsabile.
    Sono favorite le occasioni di socialità purché venga garantita una interazione sicura, sotto il profilo igienico e del distanziamento sociale.

  • Sono riaperti i bar e i ristoranti per il consumo di bevande e alimenti sul posto, in osservanza delle misure di sicurezza e prevenzione stabilite dalle linee guida allegate al DPCM 17 maggio, e nel rispetto del distanziamento sociale e del divieto di assembramento.

1-10 di 20