Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Bonus bebè

Bonus Bebè

La misura prevede, per il 2022, risorse pari a oltre 7 milioni di euro per sostenere, con un assegno mensile fino a 600 euro, le persone che risiedono o trasferiscono la loro residenza nei comuni sotto i 3000 abitanti. Il contributo sarà erogato per ogni figlio nato - adottato o in affido preadottivo - nel 2022 fino al compimento del quinto anno di età a prescindere dall'Isee del nucleo familiare. Per ogni figlio successivo al primo il contributo mensile è di 400 euro.

Sono previsti ulteriori finanziamenti per i nuovi nati, adottati o in affido nel 2023 e nel 2024.


L’erogazione dell’assegno prescinde dal valore dell’Isee del nucleo familiare. La domanda potrà essere presentata al Comune di residenza o di nuova residenza. Ai Comuni spetta infatti il compito di predisporre l’avviso “Assegno di natalità” e darne ampia informazione.

Documenti correlati:

Deliberazione n.28/22 del 09.09.2022, n. 28/22 Linee guida per la concessione di contributi per ogni figlio nato, adottato o in affido preadottivo nel corso del 2022 e anni successivi, a favore di nuclei familiari che risiedono o trasferiscono la residenza nei Comuni con popolazione inferiore a 3.000 abitanti.

Allegato alla delibera. Linee guida per i Comuni
Determinazione n.1281/21381 del 02/12/2022. Liquidazioni ai Comuni [file.pdf]
Elenco liquidazioni [file.pdf]

Determinazione n. 58/672 del 11/01/2022. Liquidazioni ai Comuni [file.pdf]
Elenco liquidazioni [file.pdf]