Logo Regione Sardegna

Nuove modalità di pagamento in favore della Regione Autonoma della Sardegna


L’Assessorato regionale della Programmazione informa che entro il 30 giugno 2020 tutti i pagamenti delle Pubbliche Amministrazioni dovranno essere resi disponibili attraverso la piattaforma pagoPA.

L’obbligo è sancito dall’articolo 65, comma 2, del D.Lgs n. 217 del 13 dicembre 2017, così modificato dalla Legge 12 dell’11 febbraio 2019 e dal D.L. 162/2019 (c.d. Decreto Milleproroghe).

Il sistema pagoPA rappresenta già il sistema nazionale dei pagamenti elettronici in favore delle Pubbliche Amministrazioni e degli altri soggetti tenuti per legge all'adesione.

Il cittadino/impresa potrà materialmente effettuare il pagamento attraverso il sistema raggiungibile all’indirizzo: https://pagamenti.regione.sardegna.it/

Mentre per il solo periodo transitorio necessario alla completa adesione e funzionalità del sistema pagoPA per le procedure di versamento non ancora presenti in elenco, potrà essere utilizzata la modalità di pagamento tramite Bonifico Bancario o tramite contanti allo sportello.

Il cittadino può eseguire un bonifico sul conto di Tesoreria regionale usando i seguenti riferimenti:
Regione Sardegna C/tesoreria IT72L0101504999000070673111

Il Pagamento per cassa è ammesso esclusivamente presso gli sportelli del Tesoriere regionale (attualmente tutte le filiali del Banco di Sardegna).

Sia per il pagamento tramite bonifico bancario, che tramite contanti, la causale dovrà indicare: il capitolo del bilancio regionale, il CDR, eventuale codice tipo versamento e il motivo del pagamento.

Si comunica inoltre che l’operatività sul conto corrente postale è cessata dal 1° gennaio 2020.

Consulta i documenti


Informazione a cura dell'Urp della Presidenza




Ultimo aggiornamento: 28.01.20

© 2020 Regione Autonoma della Sardegna