Logo Regione Sardegna

Carbonia, assegnati 29 alloggi di edilizia residenziale pubblica


Si tratta di alloggi a canone moderato, ovvero di alloggi destinati a persone appartenenti alla fascia cosiddetta “grigia” (coloro che pur avendo un reddito manifestano evidenti difficoltà a pagare un affitto). Le famiglie beneficiarie potranno accedere agli appartamenti entro una ventina di giorni.

Cagliari, 01 luglio 2020 – Si è conclusa oggi a Carbonia, con l’assegnazione di 29 unità immobiliari, la prima fase relativa all’attribuzione di alloggi di edilizia residenziale pubblica per 46 unità complessive. Gli appartamenti ad alta efficienza energetica della lottizzazione di via Roux si sviluppano su due livelli e sono costruiti con particolare attenzione nella scelta dei materiali (bioedilizia).

Si tratta di alloggi a canone moderato, ovvero di alloggi destinati a persone appartenenti alla fascia cosiddetta “grigia” (coloro che pur avendo un reddito manifestano evidenti difficoltà a pagare un affitto). Le famiglie beneficiarie potranno accedere agli appartamenti entro una ventina di giorni.

L’assegnazione dei 29 alloggi segue le interlocuzioni e i sopralluoghi effettuati nelle scorse settimane dall’Assessore dei Lavori Pubblici Roberto Frongia. La prossima settimana verranno assegnati i restanti 17 alloggi, proseguendo con lo scorrimento della graduatoria. “La consegna degli alloggi a Carbonia, che seguirà l’assegnazione formale di stamani, rappresenta sicuramente una risposta importante al disagio abitativo e segue un intenso lavoro portato avanti con determinazione da tutti i soggetti coinvolti, in primis il Commissario Straordinario di Area – spiega l’Assessore dei Lavori Pubblici Roberto Frongia – Stiamo contestualmente lavorando sia sul piano dell’edilizia abitativa per quanto riguarda il patrimonio esistente e sia sul piano normativo per arrivare quanto prima ad avere una legge in materia che sia aggiornata e improntata al soddisfacimento delle esigenze della società moderna”.

Ultimo aggiornamento: 01.07.20

© 2020 Regione Autonoma della Sardegna