Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Inclusione e integrazione immigrati, pubblicato bando Regione rivolto a Comuni e associazioni

Possono partecipare associazioni di immigrati, di assistenza all’immigrazione, di volontariato, cooperative, associazioni culturali, organizzazioni non governative, onlus e istituti scolastici, enti locali, unioni di comuni. Le domande devono essere inoltrate entro le ore 12 del prossimo 3 dicembre. I progetti, ammessi al finanziamento, dovranno essere realizzati entro il 31 dicembre di quest’anno.
migranti
Cagliari, 15 novembre 2018 - Sensibilizzare e informare i cittadini sui temi dei diritti umani, delle minoranze e delle migrazioni nella prospettiva di favorire una maggiore comprensione delle relazioni che intercorrono tra povertà, sviluppo, cambiamento climatico e ondate migratorie. E’ la principale finalità dell’avviso promosso dalla Regione e pubblicato sul sito internet istituzionale.

Possono partecipare associazioni di immigrati, di assistenza all’immigrazione, di volontariato, cooperative, associazioni culturali, organizzazioni non governative, onlus e istituti scolastici, enti locali, unioni di comuni. Le domande devono essere inoltrate entro le ore 12 del prossimo 3 dicembre. I progetti, ammessi al finanziamento, dovranno essere realizzati entro il 31 dicembre di quest’anno.

“Questa iniziativa è un ulteriore tassello in un ampio quadro di interventi, promossi dalla Giunta, per favorire il processo di inclusione e integrazione degli immigrati. - sottolinea l’assessore degli Affari Generali Filippo Spanu - Vogliamo contrastare linguaggi e atteggiamenti razzisti e discriminatori che rafforzano stereotipi e pregiudizi verso lo straniero e promuovere una riflessione condivisa sull’esclusione”.

L’attività è inserita nell’ambito del Piano per l’accoglienza dei flussi migratori non programmati. Ad associazioni, istituzioni ed enti viene chiesto di progettare la realizzazione di video e l’organizzazione di eventi culturali e manifestazioni sportive in grado di promuovere e sostenere i temi dell’inclusione e dell’integrazione degli immigrati.


Consulta il sito Flussi migratori non programmati