Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Ferrovia storica del Sulcis, con Giba e Piscinas sale a sette il numero dei Comuni sottoscrittori dell’accordo di valorizzazione

Le firme dei sindaci Andrea Pisanu e Mariano Cogotti si affiancano a quelle degli altri primi cittadini, dell’amministratore straordinario della Provincia del Sud Sardegna (capofila del progetto) e dell’assessore Cristiano Erriu.
Erriu, accordo per la valorizzazione della Ferrovia storica del Sulcis
CAGLIARI, 19 LUGLIO 2018 - Sale a sette il numero dei Comuni sottoscrittori dell’Accordo siglato martedì scorso all'Assessorato degli Enti locali per la ‘Conservazione e valorizzazione della Ferrovia storica del Sulcis’. A Narcao, Nuxis, Santadi, Siliqua e Villaperuccio, infatti, si sono aggiunti Giba e Piscinas. Le firme dei sindaci Andrea Pisanu e Mariano Cogotti si affiancano a quelle degli altri primi cittadini, dell’amministratore straordinario della Provincia del Sud Sardegna (capofila del progetto) e dell’assessore Cristiano Erriu. Le sette Amministrazioni comunali dovranno effettuare, nei territori di propria competenza lungo la tratta ferroviaria, il censimento e la schedatura delle stazioni e dei caselli di proprietà regionale. L’intervento punta a incentivare le iniziative turistiche nel Sulcis, in una delle aree più suggestive della Sardegna meridionale.

Ferrovia storica del Sulcis, accordo per la valorizzazione tra Regione, Provincia Sud Sardegna e cinque Comuni