Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Risorse idriche
acquaAddio reti colabrodo: dalla Giunta 30 milioni e un nuovo sistema di controllo In Sardegna la situazione è pessima: con la dispersione dell'acqua che supera il 55%, infatti, è la regione messa peggio in Italia. La Giunta ha quindi programmato interventi "di riparazione" delle reti e, contestualmente, una strategia di controllo: è emersa infatti nel tempo l'esigenza che gli interventi infrastrutturali siano concepiti come integrativi di una corretta gestione.
digaEmergenza idrica, sulla gestione di Maccheronis unico responsabile è il Consorzio di bonifica della Sardegna centrale L'Assessorato dei Lavori Pubblici ricorda al Consorzio di Bonifica della Sardegna Centrale la convenzione stipulata con Enas in base alla quale lo stesso Consorzio è individuato come unico responsabile della gestione della diga, dal 1 aprile 2014 al 31 marzo 2016.
acquaPrecisazioni su crisi idrica in Baronia, intervento Protezione civile deciso il 22 settembre e comunicato ai sindaci I sindaci dei comuni interessati già cinque giorni fa erano stati informati sulle restrizioni programmate e sulle soluzioni di emergenza individuate. Non avevano pertanto bisogno di chiedere alla Protezione civile ciò che l’Autorità di Bacino aveva già chiesto e ottenuto.
acquaCrisi idrica: interventi urgenti per 10 milioni, la proposta anti emergenza dell’Autorità di bacino della Sardegna La proposta è emersa dal Comitato Istituzionale dell’Autorità di bacino della Sardegna, che si è riunito a Cagliari, presieduto dall’assessore dei Lavori Pubblici Maninchedda per individuare le azioni necessarie a mitigare la crisi idrica in atto in alcune zone dell'isola.
CondottaSiccità, acque depurate per superare l'emergenza. Parte da Alghero la sperimentazione per irrigare i campi della Nurra Combattere la siccità grazie al riuso delle acque urbane depurate. Già da questa stagione le risorse idriche naturali provenienti dal sistema Temo-Cuga saranno integrate con le acque reflue di Alghero, opportunamente trattate nell’impianto di depurazione di San Marco, per irrigare i campi della Nurra.
acquaAbbanoa, Maninchedda dopo la sentenza del Tar: bene così, la strada tracciata è quella giusta per migliorare prodotto e servizi "Siamo particolarmente soddisfatti per la decisione del Tar, che rappresenta un ulteriore riconoscimento del corretto comportamento commerciale della Società", ha detto l'assessore dei Lavori Pubblici Maninchedda dopo la sentenza del Tar Lazio.
Maninchedda presentazione cantieri CIPEAbbanoa, subito 75 milioni per ridurre le perdite e potenziare il servizio, 165 milioni entro l'anno. Maninchedda: miglioriamo la vita dei sardi Il Piano cantieri, che interesserà 100 Comuni, è stato presentato oggi dall'assessore dei Lavori Pubblici Paolo Maninchedda e dall'amministratore unico di Abbanoa Alessandro Ramazzotti. L'aggiudicazione degli appalti è prevista entro giugno 2016, da novembre si prevede la fine delle progettazioni e entro novembre 2018 la conclusione delle opere e i collaudi, a eccezione dei due più grossi appalti (dorsale centrale e sud-nord acquedotto di Torpé, rispettivamente 12 milioni e 100mila euro e 9 milioni e 900mila).
1-10 di 182

ricerca avanzata