Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Asl e ospedali
Assessorato della SanitàSanità, approvati requisiti organizzativi per Centri procreazione assistita "Era necessario - spiega Arru - armonizzare la normativa regionale vigente, valutare le criticità esistenti ed elaborare un documento con il quale regolamentare percorsi di accreditamento istituzionale, necessari per promuovere un processo di qualità nelle nostre strutture sanitarie PMA di 1°, 2° e 3° livello".
Ospedale BrotzuSanità, Giunta approva obiettivi per direttori generali aziende La Giunta ha articolato gli obiettivi ritenuti strategici in tre aree: quella dell'erogazione dei livelli essenziali di assistenza, l'area della sostenibilità economico-finanziaria e l'area informatica e dei flussi informativi.
Assessorato della SanitàScoperta su sclerosi multipla, Arru: complimenti a ricercatori e Aism "Questa scoperta - commenta Arru - potrebbe permettere nuove prospettive nella terapia della malattia. La rilevanza è enfatizzata dall'editoriale della stessa rivista, che sottolinea un possibile legame immunologico tra la malaria e la sclerosi multipla. Uno speciale ringraziamento va all'AISM, l'associazione italiana sclerosi multipla, che ha permesso lo studio che ha portato agli importanti risultati pubblicati".
Ospedale San Francesco NuoroSanità nuorese, Arru incontra i sindacati: il San Francesco è il più importante ospedale dell'Ats L'assessore della Sanità Arru, incontrando nella sede dell'assessorato i rappresentanti sindacali territoriali, ha confermato ancora una volta il massimo interesse della Regione verso il rafforzamento dei presidi sanitari di Nuoro e del nuorese nel quadro di insieme del sistema regionale.
Assessorato della SanitàSanità, conferenza del ginecologo Robson su parto e sicurezza nei punti nascita "L'applicazione della sua classificazione ai dati epidemiologici del parto in Sardegna, raccolti attraverso il CEDAP (il certificato di assistenza al parto), - ha detto l'assessore Arru - potrà consentire l'ulteriore aumento della sicurezza dei punti nascita".
Cagliari ospedale BinaghiSclerosi multipla, Arru incontra associazione pazienti Sulcis. Chiarimenti su futura rete regionale, Binaghi e riabilitazione L'incontro è stato richiesto dall’Associazione, che unisce numerosi pazienti del Sulcis Iglesiente, per avere chiarimenti sul futuro dell'assistenza ai pazienti con Sclerosi Multipla, sulla situazione del Binaghi e sul taglio del numero di ore di riabilitazione recentemente avvenuto nel loro territorio.
sanitàPunto nascita La Maddalena, Arru: risposta della ministra Lorenzin conferma correttezza delle azioni intraprese "Come ha spiegato Lorenzin, il Punto nascita di La Maddalena non possiede i requisiti previsti dalla legge, né quelli ulteriormente individuati con un decreto della stessa Ministra nel 2015. Anche per i punti nascita in aree disagiate e insulari - continua Arru - i parti annui devono essere almeno 500. A La Maddalena sono stati 81 nel 2014, 67 nel 2015, 35 tra gennaio e settembre del 2016".
1-10 di 392

ricerca avanzata