Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


17.12.15 - mercato del lavoro
Il bando CRiS per la ricollocazione dei lavoratori in situazioni di crisi

L’Assessorato del lavoro ha pubblicato l’avviso CRiS, finalizzato a individuare gli organismi per l’erogazione dei servizi previsti dal contratto di ricollocazione in Sardegna e fornire agli utenti che aderiscono al programma le opportunità e il supporto necessari per promuovere e realizzare il loro inserimento lavorativo.

Il Contratto di Ricollocazione (CRiS) ha la funzione di sostenere e accompagnare il lavoratore, favorendone il reinserimento nel mercato del lavoro, attraverso la predisposizione di un servizio personalizzato da parte degli operatori pubblici e privati accreditati nell’ambito del Sistema regionale dei servizi per il lavoro.

Possono stipulare il Contratto di ricollocazione e beneficiare dei servizi previsti, i lavoratori in possesso dei seguenti requisiti:

a) essere stati beneficiari, nell’anno 2014, di prima concessione di mobilità in deroga ed essere inseriti in un apposito elenco predisposto dall’Assessorato regionale del Lavoro;

b) essere disoccupati e immediatamente disponibili allo svolgimento e alla ricerca di una attività lavorativa, il requisito deve essere posseduto dal cittadino al momento della presa in carico da parte del Centro servizi per il lavoro.

Gli organismi interessati dovranno inoltrare le candidature online nell'apposita sezione del portale tematico Sardegna Lavoro, all'indirizzo www.sardegnalavoro.it a partire dalle ore 10 del 21 dicembre 2015 fino le ore 13 del 1° febbraio 2016.

Consulta i documenti

Informazione a cura dell'Urp della Presidenza



Ultimo aggiornamento: 17.12.15
Condividi su:
Condividi su Delicious
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Yahoo bookmarks
Condividi su diggita
Condividi su Segnalo Alice
Condividi su Reddit
Condividi su Technorati
Condividi su My Space
Condividi su Digg
Condividi su Google Bookmarks
Condividi su Linkedin
Condividi su Virgilio Notizie
contattaci
Creative Commons License 2016 Regione Autonoma della Sardegna