Logo Regione Sardegna

Contributi a sostegno delle emittenti radiofoniche private e locali


L’Assessorato regionale della Pubblica istruzione comunica che sono aperti i termini per la presentazione delle domande per accedere ai contributi a sostegno delle emittenti radiofoniche private e locali per la trasmissione di notiziari e programmi in lingua sarda per l’anno 2017.

Possono presentare domanda di contributo le radio locali che promuovono la lingua e la cultura sarda, costituite in qualsiasi forma giuridica, che operino nel territorio della Sardegna, nel quale realizzino almeno il 90 per cento del fatturato.

La programmazione dovrà avere una durata minima di sei e massima di dodici mesi, frequenza quotidiana, dal lunedì alla domenica, e un minimo di 5 ore di programmazione alla settimana.

Le emittenti radiofoniche interessate dovranno far pervenire le domande entro il 30 novembre tramite posta elettronica certificata all’indirizzo: pi.cultura.sarda@pec.regione.sardegna.it o in alternativa tramite raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo:

Regione Autonoma della Sardegna
Assessorato della Pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport
Servizio lingua e cultura sarda editoria e informazione
Viale Trieste n. 186 – 09123 Cagliari

Informazioni e chiarimenti potranno essere richiesti ai seguenti contatti:
Caterina Spanu tel. 070 6064990 - email: caspanu@regione.sardegna.it
Antonella Fois tel. 070 6064969 - email: mafois@regione.sardegna.it
Piera Paola Tatti tel. 070/6065314 - email: ptatti@regione.sardegna.it


Consulta i documenti

Consulta il procedimento

Informazione a cura dell'Urp della Presidenza

Ultimo aggiornamento: 09.11.17

© 2017 Regione Autonoma della Sardegna