Vai al contenuto della pagina

PIANIFICAZIONE E ATTUAZIONE DELLE MISURE PER LA RIDUZIONE DELLE CONSEGUENZE DERIVANTI DALLE ALLUVIONI

Il Piano di Gestione del Rischio di alluvioni, previsto dalla Direttiva 2007/60/CE e dal D.Lgs. 49/2010 è finalizzato alla riduzione delle conseguenze negative sulla salute umana, sull’ambiente e sulla società derivanti dalle alluvioni.
Esso individua interventi strutturali e misure non strutturali che devono essere realizzate nell’arco temporale di 6 anni, al termine del quale il Piano è soggetto a revisione ed aggiornamento.

Notizie

Esclusione dall’assoggettabilità a VAS del PGRA per il secondo ciclo di pianificazione

08/10/2021 - Si è conclusa la verifica di assoggettabilità a VAS del PGRA - 2°ciclo di pianificazione; la procedura, ai sensi dell’art. 12 del D.lgs. 152/2006, era stata avviata con la richiesta al Ministero per l'ambiente e la tutela del territorio e del mare effettuata dall'Autorità di bacino regionale a seguito della pubblicazione della Deliberazione del Comitato Istituzionale n. 2 del 21/12/2020 di approvazione del Rapporto Preliminare Ambientale.

Revisione e aggiornamento del Piano di Gestione del Rischio Alluvioni e del Piano di distretto idrografico -
5 maggio 2021: incontro online di informazione e partecipazione

28/04/2021 - Nell’ambito delle attività di aggiornamento per il secondo ciclo del PGRA e per il terzo ciclo del Piano di distretto idrografico, il giorno 5 maggio 2021 si è tenuto in videoconferenza il primo incontro di informazione e partecipazione attiva rivolto a tutti i soggetti interessati. Sono disponibili i contenuti presentati dai relatori.